COMUNICATO STAMPA

Giovedì 20 aprile alle ore 17 presso la sede del PD di Rossano in via Galeno 117, in vista delle primarie   del 30 aprile  in cui iscritti e non decideranno quale sarà il nuovo Segretario Nazionale del PD, si terrà la conferenza stampa di presentazione dei candidati all’Assemblea Nazionale  della lista “Noi con Emiliano” per il collegio provinciale di Cosenza 2.

All’incontro parteciperanno oltre al coordinatore regionale della mozione Emiliano in Calabria  Enzo Reda e al responsabile provinciale di Fronte Democratico Francesco Madeo i candidati Giovanni Manoccio (Acquaformosa), Maria Barbara Scorza (Rossano), Francesco Crescente Castrovillari), Caterina Tacconi (Spezzano Albanese), Emanuele Petrone ( Trebisacce), Carmela Acquaviva ( Corigliano) e Carmine Rende ( Cerzeto), donne e  uomini che hanno deciso con il loro impegno diretto di dare corpo e voce, anche in questa parte di Calabria,  all’area politica e culturale che si riconosce nelle posizioni di Michele Emiliano.

L’occasione  sarà utile,  oltre che a presentare i candidati,  a mettere in evidenza le tante e buone  ragioni a sostegno di questa scelta politica che parte dalla necessità di   rimettere al centro della  nostra comunità politica la partecipazione dal basso e il ragionamento di quello che ci piace definire il “collettivo pensante”
al posto del “io solo al comando” che negli ultimi anni  ha dominato le scelte e l’agire del nostro partito.

Alla conferenza stampa sono invitati tutti coloro che vogliono condividere con Noi questo momento di partecipazione discussione politica.

Comitato Emiliano Castrovillari

COMUNICATO STAMPA

L’Alternativa c’è anche in Calabria, sarà questo in estrema sintesi il progetto politico al centro del dibattito e delle scelte del 1° Congresso regionale calabrese di Sinistra Italiana.

E per costruire l’alternativa, lanciare un progetto di una sinistra unita, propositiva, inclusiva all’Hotel Lamezia dalle ore 9.30 di Sabato 22 Aprile sono stati invitati le Organizzazioni sindacali, il partenariato sociale, le forze politiche della sinistra, le Associazioni e i movimenti, i comitati di lotta e i coordinamenti in difesa dell’ambiente e della Costituzione, personalità della cultura, impegnate nel sociale e in difesa della legalità. Insomma tutti quei soggetti, singoli o associati, che in questi anni sono stati costretti a gestire le pesanti ricadute di politiche fallimentari, liberiste, che hanno ulteriormente impoverito la parte più debole della società e creato le condizioni di un impoverimento di fasce sociali che si consideravano garantite.

Soggetti che hanno avvertito e denunciato come ancora più urgente in Calabria il bisogno di rilancio di serie e radicali politiche di cambiamento, dopo il disastro provocato dal centro destra e l’assoluta inadeguatezza dell’attuale governo regionale, che non ha determinato quel necessario cambio di passo e quella rivoluzione nei metodi e nel merito indispensabile per la situazione calabrese e che i cittadini hanno chiesto a gran voce col voto alle ultime regionali.

Sinistra Italiana della Calabria, proprio per approfondire l’analisi sulla fase, sia a livello nazionale, ma soprattutto a livello regionale, per avviare una discussione su prospettive e progetti alternativi, vuole fare di questo primo congresso una possibilità di confronto ampio, con tutti i soggetti interessati, per creare quella sponda politica alla rappresentanza sociale di bisogni e interessi che drammaticamente in questi anni non hanno avuto forza politica e potere contrattuale.

          SINISTRA ITALIANA – COORDINAMENTO REGIONALE CALABRIA

− COMUNICATO STAMPA −

Marina Rei, tra le artiste più complete della scena musicale italiana, sarà l’ospite dell’undicesima edizione di “Radio Eventi.. Generazioni”, rassegna nata nel 2005 da un’idea di Antonio D’Agostino e Federico Oliva, nonché supportata dall’associazione socio sviluppo culturale “Antropos” e da “Radio Nord Castrovillari”, presieduta da Giuseppe D’Agostino.

La manifestazione si svolgerà con il patrocinio del Comune di Castrovillari, dell’Ente Parco Nazionale del Pollino ed è sostenuta da importanti realtà imprenditoriali calabresi. Altresì comunicazione e marketing sono stati affidati a Francesco Martino.

Dopo il sold out di Roma (06 Aprile-Auditorium Parco della Musica) e Milano(07 Aprile -Blue Note), sabato 22 aprile l’artista riprenderà il tour dal Teatro Sybaris di Castrovillari, in provincia di Cosenza, unica data in Calabria.

Alternandosi tra chitarra, batteria e pianoforte la cantautrice interpreterà i suoi brani in una veste insolita, accompagnata dal violoncellista Mattia Boschi.

Ad aprire il concerto acustico sarà Greta, giovanissima cantante e compositrice di origini americane che negli ultimi mesi è stata protagonista di numerosi showcase a Los Angeles.

Un progetto unico nel suo genere nel quale Marina Rei porrà l’accento sulle sue doti di raffinata cantautrice, nonché di talentuosa musicista.

Dunque, un set acustico in cui l’artista incanterà il pubblico con la passione e la grinta che caratterizzano il suo sound.

Dopo l’ultimo fortunato tour del 2016 che l’ha vista impegnata in Italia e in Europa, Maria Rei riparte dalla musica per parlare di sé.

Info e prevendite: posto unico € 10,00 Dany Music – via Mazzini - Castrovillari (CS) tel: 0981.27084

− COMUNICATO STAMPA −

Una notte con Friot e il suo mondo a testa in giù è una ricetta per una notte bianca, in puro stile Friot. Per 15 bambini e bambine (di età compresa tra 8 e 11 anni), una libraia, un capo scout. Gli ingredienti sono i divertenti racconti di Friot (Il mio mondo a testa in giù, pubblicato da Il Castoro, ha vinto il Premio Andersen 2009 come migliore libro 9/12 anni), una libroteca spaziosa (La freccia azzurra), 15 sacchi a pelo con cuscino (dove i bambini dormiranno) e un collegamento Skype con l’autore. Un’occasione, quella di sabato 29 aprile alle ore 21:30 presso la libroteca La freccia azzurra (C.so Calabria, 80), per conoscere l’universo capovolto di Bernard Friot, autore dallo spirito ironico e imprevedibile, per condividere dei momenti giocosi di lettura e leggere insieme, per trascorrere una notte in libreria e magari scrivere anche un racconto! Al mattino, dopo una ricca colazione tutti insieme, i bambini torneranno a casa.

Nato a Saint-Piat nel 1951, Bernard Friot è uno dei più originali e amati scrittori per ragazzi. Prima di approdare alla scrittura ha insegnato in una scuola di Lile e poi per quattro anni è stato responsabile del “Bureau du livre de jeunesse” a Francoforte. Stando a stretto contatto con i bambini ha avuto la possibilità di studiarne la grande creatività anticonvenzionale nell’inventare storie, che è diventato il suo modello stilistico. Friot infatti si autodefinisce uno “scrittore pubblico”, in virtù della necessità che ha di fare spesso incontri con il suo pubblico di giovani lettori per ricaricarsi di emozioni. I suoi racconti nascono per venire incontro a quei bambini e adolescenti con grandi difficoltà nella lettura di cui si è spesso occupato personalmente e il suo obiettivo è trasmettere un’emozione o far nascere un sorriso con storie brevi ma intense. Il suo primo libro di racconti Il mio mondo a testa in giù ha vinto il Premio Andersen 2009 come migliore libro 9/12 anni. Vive e lavora a Besancon in Francia.

L’iniziativa aderisce alla settima edizione de Il Maggio dei Libri, la campagna nazionale di promozione della lettura, promossa dal “Centro per il libro e la lettura” del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, in collaborazione con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e con il patrocinio della Commissiona Nazionale Italiana per l’UNESCO.

Quest’anno il claim scelto è Leggiamo insieme e il tema della campagna è la lettura come strumento di benessere: leggere fa bene, è piacevole e salutare e favorisce il benessere psicofisico.

− COMUNICATO STAMPA −

Sono sei le associazioni di volontariato presenti nell’ospedale di Castrovillari che offrono assistenza e sostegno alle persone ricoverate e alle loro famiglie e che promuovono iniziative di prevenzione e sensibilizzazione sui temi della donazione e della solidarietà. Una realtà attiva e variegata che coinvolge ben 1150 persone tra volontari, donatori e tirocinanti.

Il CSV Cosenza, per valorizzare l’opera dei volontari, ha organizzato il convegno “Volontariato in ospedale. Le associazioni si raccontano attraverso numeri e servizi” giovedì 20 aprile, alle 17.30, alla sala convegni dell’ospedale di Castrovillari. Dati e attività del volontariato saranno presentati da Giuseppe Belluscio, presidente AVO Castrovillari, Maria Salvaggio presidente Non più soli, Marianna Affortunato, presidente AVIS Castrovillari, Donata Laudadio, presidente Amici del Cuore, Rebeca Velasquez, presidente FRATRES Pollino e Anna Maria Rende, presidente ALT.

Interverranno Domenico Lo Polito, sindaco di Castrovillari, Vincenzo Arena, direttore del Distretto sanitario Esaro Pollino, Salvatore De Paola, direttore sanitario dell’ospedale di Castrovillari e Fausto Sposato, presidente IPASVI. Le conclusioni saranno affidate a Gianni Romeo, presidente di Volontà Solidale - CSV Cosenza.

Lory Biondi – Ufficio stampa CSV Cosenza

A nome di tutti noi di CV in Rete, in questo giorno particolare che vede riuniti i fratelli d'Occidente e Oriente, gli auguri a tutti coloro che ci seguono di...

... Buona Pasqua, Pasquetta e Pasquone!

 

Pagina 10 di 339
FreshJoomlaTemplates.com
Monday the 29th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.