COMUNICATO STAMPA

Sinistra Italiana della Calabria condivide pienamente le motivazioni che hanno indotto il Coordinamento Calabrese Acqua Pubblica “Bruno Arcuri” a convocare una conferenza stampa per Sabato 11 Marzo alle ore 11, a Catanzaro Lido, simbolicamente davanti alla sede della Sorical, per il rilancio della mobilitazione contro la privatizzazione dell’acqua e dei servizi pubblici locali.

Una delegazione di Sinistra Italiana parteciperà all’iniziativa, considerando grave la chiusura senza discussione del percorso della proposta di legge di iniziativa popolare, che era stato firmata da 11 mila cittadini calabresi, nel mentre si fa sempre più chiara l’intenzione dei colossi privati di assorbire tutte le società di gestione dell’acqua e dei servizi ambientali ed energetici, eludendo così il risultato referendario e puntando alla privatizzazione totale del settore.

Le stesse proposte contenute nella bozza del governo regionale, del resto, non lasciano tranquilli perché, pur dichiarando una scelta che privilegia il pubblico, possono aprire la strada a manovre speculative.

Allora è giusto, a nostro avviso allarmare i cittadini, riprendere la marcia verso un obiettivo largamente condiviso dalla stragrande maggioranza del popolo italiano.

Queste sono le ragioni per le quali condividiamo le parole d’ordine di convocazione dell’iniziativa dell’11 Marzo: BASTA SORICAL, chiedendone la definitiva chiusura; BASTA SPA, per una gestione interamente pubblica che operi nell’interesse del pubblico; PUBBLICO E PARTECIPATO, per forme di gestione pubbliche e partecipate, come richiesto appunto nella proposta di legge di iniziativa popolare.

 

COMUNICATO STAMPA

Doppia vittoria al Tar per il Comune di Castrovillari. Grazie alla prima presto inizieranno i lavori per il ripristino della viabilità stradale di accesso al Santuario della Madonna del Castello in quanto oggi l’Ente si è visto riconosciuto i propri adempimenti, dopo l’ordinanza a suo favore nella disputa giuridica con la prima ditta dinanzi al Tar di Catanzaro, pure nel dispositivo conclusivo corrispondente a tale vicenda. L’altra sentenza registrata sempre a suo favore riguarda il contenzioso scaturito per l’efficientamento energetico della scuola Media “Enrico De Nicola”.

La duplice affermazione raggiunta dal capoluogo del Pollino in sede di giustizia amministrativa “grazie alle buone pratiche compiute dal Comune e all’opera del proprio Ufficio Legale- ha richiamato con fermezza e soddisfazione il Sindaco, Domenico Lo Polito, ringraziando pure il personale di tale servizio interno all’Ente- esprime la capacità gestionale che sta portando avanti l’Amministrazione nell’interesse della città e del bene collettivo, osservando sempre procedure che rispettano la bontà dei risultati e che non possono prescindere , per arrivare ad esiti certi, da correttezza, buon senso, rispetto dei tempi, delle regole e degli accordi di capitolato.”

Tutto ciò- ha ribadito- anche nell’interesse delle casse comunali e nel rispetto di quella spending review che chiede , con altri suggerimenti di attenzione per la razionalizzazione della spesa e delle stesse economie che vengono dedicate o trasmesse alle pubbliche amministrazioni per realizzare opere, maggiori controlli, precauzioni e vigilanze continue sull’azione che viene portata avanti e che non può prescindere dai tanti sacrifici, che si richiedono ai cittadini, ritenuti necessari per amministrare la cosa pubblica.

Da qui- conclude il primo cittadino- il significato profondo della duplice vittoria con il doppio dispositivo di oggi espresso dal Tribunale di Catanzaro nei confronti del Comune di Castrovillari.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

COMUNICATO STAMPA

Il laboratorio di emodinamica H24, finalmente attivato nell’Ospedale di Castrovillari- come preannunciato qualche giorno fa da organi d’informazione- è stato presentato questa mattina ufficialmente alla  stampa nella sala riunioni del nosocomio del capoluogo del Pollino al cospetto del Sindaco, Domenico Lo Polito, del direttore generale dell’Azienda Sanitaria Provinciale, Raffaele Mauro, del direttore  di cardiologia, Giovanni Bisignani, e del direttore sanitario del presidio sanitario di Castrovillari, Salvatore De Paola.

L’importante servizio è stato sottolineato da tutti i partecipanti per ciò che significa in termini di aiuto alla vita e per i coinvolgimenti che ha determinato circa il concreto realizzo.

Un iter proveniente da lontano che ha implicato pure più soggetti e sollecitazioni, anche da parte dell’Amministrazione comunale per il suo atteso utilizzo, “troppo importante- è stato detto- nel nostro Ospedale, anche  per il ruolo che riveste nel Comprensorio.

Un datoha aggiunto a margine del momento il primo cittadino che, con gli altri, ha sottolineato grande soddisfazione per la realizzazione, ringraziando i vertici ASP e sollecitandoli per rendere l’Ospedale e la sanità nella zona sempre più rispondenti alle esigenze di salute- che si muove nel segno del diritto alla salute dei cittadini e , soprattutto, nella necessità di chi soffre particolari patologie.”

“L’attivazione dell’Emodinamica – ha aggiunto Lo Polito il quale era accompagnato dal presidente del Consiglio, Piero Vico - strutturerà e supporterà meglio il servizio di cardiologia, diretto dal dottor Giovanni Bisignani, attivo da anni, con i suoi collaboratori, ad offrire il massimo in materia di prevenzione e di cura ai cardiopatici.”

Oggi il servizio di Emodinamica, pronto a tutti gli effetti con gli appositi macchinari si mette, così, a disposizione della salute del Territorio, rilanciando l’idea che la sanità è uno dei doveri umani  più vincolanti oltre ad essere un ambito di responsabilità comune.

Il momento ha registrato in sala la partecipazione di sanitari ed altri consiglieri comunali.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

COMUNICATO STAMPA

L’associazione socio sviluppo culturale “Antropos” e Radio Nord Castrovillari, con il patrocinio del comune di Castrovillari e dell’Ente Parco Nazionale del Pollino, per l’undicesimo appuntamento di “Radio Eventi Generazioni” dal Teatro Sybaris di Castrovillari (CS), presentano “Marina Rei in concerto”.

La tecnica, il talento, la sensibilità, la passione e l’energia di una vera artista

Vieni e condividi con noi le avvolgenti atmosfere delle magiche emozioni, che solo la musica dal vivo trasmette!

Sabato 22 aprile, alle ore 21,00 scopri una nuova primavera con Marina Rei in “Unplugged tour”.

Prevendite: posto unico a soli € 10,00 presso la Dany Music, in via Mazzini – Castrovillari (CS) telefono: 0981-27084;  infoline: 3403291454.

 

 COMUNICATO STAMPA

Il Centro Studi “Oltre la Difesa”, ha programmato, per l’otto marzo, presso l’Aula otto, Protoconvento Francescano, in Castrovillari, la Giornata internazionale della donna.

Programma dell’iniziativa in occasione della giornata internazionale della donna che ricorre l’otto Marzo, il Centro Studi “ Oltre La Difesa” propone dalle ore 9,30 alle ore 12,30 apertura mostra, impostata sugli elaborati eseguiti dai ragazzi delle scuole primarie e superiori che hanno aderito al progetto SOS minori.

15,30 Seminario sullo Stalking: “La sindrome del molestatore assillante … tra ossessione e imputabilità.

Riflessioni sul fenomeno e considerazioni dal territorio

Lo Stalking, oggi un crimine che dilaga anche attraverso le nuove tecnologie, non può essere definito un fenomeno recente, persecuzioni psicologiche, molestie verbali e minacce hanno trovato solo da pochi decenni la giusta collocazione nella coscienza  collettiva e negli ordinamenti giudiziari di molti paesi che hanno iniziato a perseguirlo come reato.

Questo, l’obiettivo del seminario. L’appuntamento formativo è rivolto a quindici persone, appartenenti a diverse tipologie di professioni, sempre più frequentemente a contatto con vittime di violenza e che, proprio per questa ragione ritengono fondamentale affinare le proprie conoscenze e competenze in materia.

 L’evento è patrocinato dal Comune di Castrovillari e dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Castrovillari. 

Ospiti del Seminario chiar.mo prof. Andrea Feltri, Criminologo e Docente del Centro studi e dell’Accademia delle Scienze psico-criminologiche e criminalistiche di Roma; L’avv. Mauro Cordasco, Penalista, consigliere Rotary Club di Castrovillari.

Avv. Domenico Lo Polito, sindaco della Città di Castrovillari.

Avv. Roberto Laghi, Presidente COA di Castrovillari.

Introduce i lavori, l’avv. Adriana Chiaramonte, Presidente Centro Studi “ Oltre La Difesa”.

Modera l’incontro Lorenzo La Vitola, vicepresidente del Centro studi “Oltre la Difesa”.

Il seminario prevede un breve Break seguito dall’esibizione di Katia Canonico e Luigi Pulice sul monologo della Cortellesi.

Il presidente

Avv. Adriana Patrizia Chiaramonte

COMUNICATO STAMPA

In occasione della Giornata internazionale della donna l’associazione culturale Aprustum in collaborazione con la FLAI-CGIL territoriale porta in scena “7 Minuti - Consiglio di fabbrica” di Stefano Massini, per la regia di Casimiro Gatto. Lo spettacolo, in programma al Teatro Sybaris l’otto marzo alle 20.30, è ispirato ad un fatto di cronaca realmente accaduto nel 2012 a Yssingeaux, nell’Alta Loira. Una multinazionale, che ha appena fagocitato una media impresa tessile, attraverso i suoi manager 'incravattati' fa una proposta al Consiglio di fabbrica, composto da undici addette tra operaie e impiegate. Chiuse in una stanza a discutere, le donne, diverse per età, provenienza, esperienze di vita, paure e ossessioni; alcune più conformiste altre più ribelli, dovranno decidere se accettare la riduzione di sette minuti della pausa pranzo. Sette minuti sembrano pochi e la delegata del Consiglio di fabbrica all'inizio è la sola ad avere dei dubbi. Ma a poco a poco il dibattito si accende e ognuna delle donne dovrà ripercorrere pubblicamente la propria vita prima di arrivare al voto. L'originale percorso di Stefano Massini, autore fiorentino fra i più tradotti e rappresentati all’estero, nei territori del teatro politico e sociale lo riporta, in questo caso, sui binari di uno schema classico basato su un fitto dialogo a molte voci in una scena fissa. Il modello potrebbe essere quello di "La parola ai giurati", un famoso film scritto da Reginald Rose e diretto da Sidney Lumet. Come in quel film i componenti della giuria rappresentavano uno spaccato della variegata società americana degli anni Cinquanta, così in "7 minuti" emerge la complessità della società europea di oggi. “Come in tante occasioni di cui la Storia è piena si ha davvero la sensazione che nel piccolo di quella riunione a Yssingeaux si sia realizzato il modello in miniatura del più̀ tremendo dramma del nostro tempo – dice l’autore Stefano Massini -  il dibattito fra quelle undici donne, diversissime, è in fondo il sismografo di un inizio secolo iper-contraddittorio in cui la bussola del lavoro sbanda impazzita, tirando nel vortice la stessa identità̀ del cittadino europeo moderno”. In scena al teatro Sybaris a dar vita al Consiglio di fabbrica ci saranno Martina Aloisio, Rosa Maria Cappelli, Natasha Chernikova, Filomena De Tommaso, Luana Fazio, Giulia Gesualdi, Rosanna Guaragna, Federica Iannuzzi, Agnese Kaissan Katassou, Rossella La Falce e Lucrezia Zaccaro. Il costo unico del biglietto è di 5 euro, per info e prenotazioni rivolgersi presso Dany Music in via Mazzini a Castrovillari.

Domenico Donato

Ufficio stampa APRUSTUM

Pagina 10 di 332
FreshJoomlaTemplates.com
Wednesday the 26th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.