COMUNICATO STAMPA

In questi giorni è stato effettuato   dall’Amministrazione comunale  con la Regione Calabria un sopralluogo presso il depuratore cittadino .

Questo  allo scopo di far conoscere ai progettisti, interessati all'affidamento della progettazione esecutiva, il contesto in cui dovrà essere affrontato l’intervento di  efficientamento del sistema di raccolta e depurazione delle acque fognarie di Castrovillari, San Basile, Civita e Frascineto.

Erano presenti i tecnici dei comuni interessati oltre i funzionari delegati della Regione.

L’incontro tecnico  segna un punto importante per la soluzione di un problema che interessa il circondario del Pollino.

Questo significa che a breve  arriveranno le offerte per la progettazione, necessarie per procedere alla realizzazione dell’intervento che dovrà garantire un'efficiente sistema di depurazione delle acque di scarico del nostro Comune.

 I benefici deriveranno, soprattutto, dalla maggiore separazione delle acque nere dalle bianche, dall'ottimizzazione del sistema di convogliamento delle fogne al collettore che nel 2012 venne interessato dalla frana del Santuario della Madonna del Castello e da lavori migliorativi del depuratore cittadino.

Domenico Lo Polito

Aldo Visciglia

COMUNICATO STAMPA

Nel segno del primato della persona. Con il patrocinio del Comune di Castrovillari la Campagna Tende dell'Associazione Volontari per il Servizio Internazionale, anche quest'anno, fa tappa nel capoluogo del Pollino, per condividere bisogni e necessità, con il concerto, in programma sabato 14 gennaio, a partire  dalle ore 20,30,  nel Teatro Sybaris del Protoconvento francescano, di Raffaela Siniscalchi Quartet che propone un viaggio espressivo nella musica di Tom Waits.

Un omaggio al cantautore americano più folle degli ultimi quarant’anni per il quale la musica è uno strumento per scoprire cose nuove e guardarle col cuore e con gli occhi di bambino. Per Raffaela, poi, cantare canzoni del grande artista- come testimonia anche il disco a suo nome  intitolato  “Waitin’ 4Waitts” uscito a marzo 2016 e coprodotto  con la Rara  records ed un  crowd funding totalmente autogestito- è come fare, affermano le cronache dedicate, un viaggio straordinario tra scoperte nuove per riscoprirsi, rimotivare e gustare la vita da tale “angolazione”. Da qui la sua proposta legata a questa meraviglia che suscita e implica la musica con una band di tutto rispetto; violoncello, contrabbasso e chitarra acustica sono gli elementi  sui quali si muove l’espressività canora della Siniscalchi, una delle più interessanti ed eclettiche voci del panorama italiano, attiva come cantante ed attrice  dal 1988.

Dal 1994 Raffaela esercita la professione di vocal-coach e dal 2003 fa parte della Compagnia della Luna del Maestro Nicola Piovani col quale ha registrato  cd e dvd; ha lavorato  nel 2012 con il maestro Ennio Morricone per la colonna sonora del film “La migliore offerta” di Giuseppe Tornatore vincitore di sei David di Donatello e sei nastro D’Argento. Il suo curriculum è ricco pure di esperienze teatrali che affiancano vent’anni di attività da cantante jazz ed etno-jazz, registrando con capacità prestigiose di questo panorama come Roberto Gatto, Danilo Rea, Paolo Fresu e Gianluigi Trovesi

Il ricavato della serata AVSI,  dal titolo "Al lavoro per cambiare passo con i Rifugiati Migranti" che riprende il tema dell'anno "Profughi e noi" andrà per progetti di sostegno alla educazione, al contrasto alla violenza, alla formazione lavoro, per cure sanitarie ed accoglienza in Costa d'Avorio, Siria, Burundi, Ucraina, Kenya, Libano, Giordana e Italia. Durante la serata ci sarà anche, in streaming on line,  una diretta con il Kenya per ascoltare la Testimonianza di uno dei volontari impegnati in uno dei progetti. Una traccia per ribadire che "siamo tutti sulla stessa barca" e che la promozione della dignità umana è imprescindibile per la crescita e sviluppo delle popolazioni.La serata è anche l’esito di un’amicizia tra alcuni che hanno scelto di sostenere e promuovere questa iniziativa di solidarietà e sussidiarietà, giudicata fondamentale e socialmente importante.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari (g.br.)

COMUNICATO STAMPA

Il 2016 è da poco terminato e come ogni anno il gruppo raccolta tappi di Castrovillari comunica i risultati ottenuti.
Lo scopo della raccolta tappi è quello di contribuire alla campagna nazionale del Centro Mondialità Sviluppo Reciproco (www.cmsr.org) per la costruzione di pozzi di acqua potabile in Tanzania;in particolare, nella regione del Dodoma, dove vi è un grave problema di siccità che condiziona la vita di migliaia di persone.
Nei piccoli villaggi la situazione è notevolmente grave,spesso le persone attingono l'acqua da sorgenti a cielo aperto,pozzanghere dove si abbeverano anche gli animali.
Nel nostro piccolo, con il ricavato della vendita dei tappi di plastica, cerchiamo di migliorare il presente ed il futuro di diverse centinaia di persone.
Per costruire un pozzo servono circa 3000 euro, per ogni pozzo 500/1000 persone possono finalmente avere acqua potabile.
Durante l'anno appena terminato, grazie a tutti voi abbiamo raccolto 2440 kg di tappi di plastica, abbiamo ricavato dalla loro vendita 450 euro che abbiamo inviato al C.M.S.R. tramite bonifico il 29 dicembre.
Copia del bonofico e tutte le info sono disponibili alla pagina web www.castrovillariblog.it alla sezione " ...dall'acqua...per L'acqua" .
La responsabile della raccolta tappi di Castrovillari nella persona della prof.ssa Enza Severino desidera ringraziare tutti coloro che durante l'anno,anche con poco hanno contribuito a questo risultato.
Per chi volesse collaborare a titolo gratuito può contattarci all'indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
o contattare la prof.ssa Enza Severino al numero 347.8493962.
Grazie a tutti per il lavoro fatto.

Tommaso Rizzuto

COMUNICATO STAMPA

La città di Castrovillari, dopo le nevicate di ieri-  ha dichiarato questa mattina il Sindaco Domenico Lo Polito - non si è fermata.

La macchina municipale con il Centro Operativo Comunale ed il Comando degli stessi Vigili Urbani – aggiunge- si è messa in movimento da subito senza lasciarsi prendere alla sprovvista.

Intanto come decretato dal primo cittadino oggi le scuole di ogni ordine e grado sono chiuse, e per le strade i cittadini possono vedere gli uomini della Calabra Maceri e Servizi pulire marciapiedi, spargendo anche sale,  e migliorare la percorribilità delle strade urbane interessate dalla neve.

Una profusione di impegni integrati- precisa Lo Polito- per ottimizzare la fruibilità dei tragitti a disposizione di pedoni ed automobilisti e che ha dato il senso di sinergia  civica nel rispondere, quando si presentano, alle necessità.

Mentre il Comando della Polizia municipale vigila con uomini e mezzi il territorio.

Le varie squadre, comunque, precisa l’Amministrazione rimarranno operative anche nelle prossime 24 /36 ore. Al momento lo stesso primo cittadino, coadiuvato da tecnici e responsabili di servizio, mònitora e coordina le varie azioni, suggerite anche dalle esigenze che si presentano o che vengono segnalate.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

COMUNICATO STAMPA

Sono state avviate le sedute pubbliche per la verifica della documentazione amministrativa riguardo l’affidamento della gestione, in concessione, degli impianti sportivi  comunali , ubicati  nel Comune di Castrovillari.

Il bando concerne  6  strutture e l’offerta che viene inoltrata può interessare solo la conduzione di una da parte di chi presenta richiesta.

L’avviso prevede : 1) il Campo Sportivo presso Polisportivo Comunale I Maggio costituito da campo di calcio, con annessi spogliatoi, campo di calcio a 5 da ristrutturare a carico del concessionario relativamente al tappeto di gioco; 2) il Campo di calcio a 5 di Via Europa da ristrutturare tramite manutenzione straordinaria; 3) il Campo di calcio a 5 di C.da Porcione da ristrutturare tramite manutenzione straordinaria; 4) il Campo di calcio a 5 di contrada Cammarata da ristrutturare tramite manutenzione straordinaria; 5) il Parco giochi comunale con all’interno campo da basket e servizi ivi presenti e 6) la Palestra presso Polisportivo Comunale I Maggio, n. 2 campetti polivalenti scoperti (tennis, basket/volley) e pista di atletica leggera.

La concessione avrà la durata di tre anni con decorrenza dalla data di sottoscrizione della convenzione e l’affidatario, qualora nel corso della custodia proponga specifici investimenti volti al miglioramento strutturale e funzionale degli impianti medesimi e delle strutture ad essi correlate, può richiedere un’eventuale rinnovo per un eguale periodo.

L’assegnazione comporta, naturalmente,  l’utilizzazione diretta, la gestione dei servizi e aree annesse, le utenze, la manutenzione ordinaria, la custodia e sorveglianza dell’impianto concesso, con oneri a carico dell’affidatario, secondo le modalità contenute nello schema di convenzione allegata.

Come Amministrazione comunale- precisa il Sindaco, Domenico Lo Polito, che è anche Assessore allo Sport- avevamo già espresso, sin dal nostro insediamento, che era nostro intendimento far gestire le suddette strutture da associazioni sportive o società di gestione impianti (e, limitatamente al parco giochi comunale, considerato la promiscuità delle attrazioni, anche cooperative con prevalenza di giovani sino a 29 anni,) che operano sul territorio, convinti che tali implicazioni avrebbero innescato ulteriori azioni virtuose tra quanti sono impegnati, dediti e profondono la propria passione per lo sviluppo delle attività di moto e dello sport promozionale, che significa al contempo garantire il miglioramento  qualitativo di quella realtà agonistica ad alto livello  che più è seguita e conosciuta, e che non può fare a meno di impianti per crescere.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

 

COMUNICATO STAMPA

Uno dei mascheroni della fontana di San Giuseppe , all’ingresso, del rione Civita, storica espressione di un patrimonio che ancora persiste in città, è stata da poco riparato.

Lo ha reso noto il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, il quale , con l’occasione ringrazia il signor  Mazzotta che alcuni giorni fa aveva scoperto il rilievo spezzato, consegnando dopo averli rinvenuti, con grande senso civico, i pezzi al Comando della Polizia municipale per il da farsi.

Il restauro che ha ottimizzato il mascherone, facendolo ritornare com’era, - spiega Lo Polito- è stato eseguito gratuitamente dal titolare della  ditta Magnelli , che opera nel  capoluogo del Pollino , il quale ha ridato lustro all’antica fontana.

Anche a Lui il primo cittadino ha espresso i propri ringraziamenti e quelli della città per il delicato intervento meritorio del restauro che rilancia il ruolo , fondamentale ed importante, anche dei privati per la conservazione e tutela del patrimonio identitario. “Esempi positivi di cittadini che danno un significato diverso al senso  civico sconosciuto- richiama Lo Polito-  , evidentemente  a chi danneggia beni comuni.

Questi gesti – ha aggiunto il primo cittadino- devono aiutare a far capire, poi,  che l’esistente è parte integrante della Storia di ciascuno di noi, e come tale va vigilata e salvaguardata, rendendosi partecipe in questa attenzione integrata  per il bene veramente comune.”

L’Ufficio Stampa del  Comune di Castrovillari

(g.br.)

Pagina 8 di 322
FreshJoomlaTemplates.com
Saturday the 25th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.