COMUNICATO STAMPA

Il Carnevale di Castrovillari è anche cultura; gli eventi sono curati  dalla consulta scientifica della Pro Loco cittadina sotto la lente d’ingrandimento della prof.ssa Filomena Bloise in collaborazione con l’Accademia Pollineana. La 59ª edizione ha scelto come Focus la Puglia.

La Regione Puglia  ha dimostrato negli ultimi anni   un notevole dinamismo economico e culturale,  che l’ha portata  a raggiungere risultati inimmaginabili  solo fino a qualche anno prima.  L’area  del Salento ad esempio, è diventata una delle mete  di vacanza  più visitate dai turisti di tutta Italia e dall’estero.  Venerdì 24 febbraio, con inizio alle ore 10,00 presso l’Auditorium dell’Istituto Tecnico Commerciale  e per Geometri “ Pitagora Calvosa” di Castrovillari si terrà un incontro sul tema:” Lo sviluppo del turismo in Puglia, diversità e analogie con il caso calabrese”. All’importante appuntamento sarà presente il Governatore della Puglia Michele Emiliano. L’incontro mira a capire le ragioni del successo pugliese e a compararlo con la situazione calabrese per cercare di individuare un eventuale percorso di sviluppo turistico adattabile alla Calabria.

Intanto presso  la Galleria d'Arte "Il Coscile", diretta da Mimmo Sancineto,  è in visione  la mostra fotografica "Puglia, luce dei miei occhi" del fotografo pugliese Domenico Zagaria.  La mostra, comprende quaranta scatti che documentano la passione del fotografo per le bellezze della sua regione e sarà visitabile fino al 28 Febbraio 2017.

Ed ancora, per gli eventi culturali, ricordiamo il concorso dal titolo “PitturiAmo la Puglia”. L’iniziativa è finalizzata alla valorizzazione del patrimonio naturale, storico e culturale del territorio di PUGLIA. Segnaliamo, inoltre,  il Concorso a Premi ispirato al celebre personaggio della tradizione castrovillarese (e calabrese) conosciuto come “ ‘ U monachiddu” giunto alla sua V edizione  e riservato agli alunni-singolarmente o in gruppo- della quinta Classe della Scuola Primaria e gli studenti delle Classi  della Scuola secondaria di primo grado. I lavori originali si ispireranno preferibilmente alla leggenda “Storia di Margherita, figlia di Gregùro” dell’autore Antonio Dellisanti, libro consigliato dalla Bibliotecaria di Massafra (TA). In alternativa, saranno gli stessi docenti delle classi a scegliere un autore di libri per ragazzi, rappresentativo della Regione Puglia.

Mercoledì, 22 Febbraio 2017 18:26

Carnevale di Castrovillari. Sorrisi e solidarietà

Scritto da

COMUNICATO STAMPA

Carnevale è la festa dell’allegria, degli scherzi, del buonumore.  Venerdì 24 febbraio, al Teatro Sybaris di Castrovillari, andrà in scena lo spettacolo “ Sorriso terapia”. La risata e il sorriso sono patrimonio dell’intelligenza e della sensibilità.

In America è stato lanciato un progetto che si chiama “La ricetta della risata” e ha come patrocinatori e sostenitori gli eredi di Charlie Chaplin, Buster Keaton e i fratelli Marx. E il poeta Luis Rosales ricorda che “in alcuni sorrisi ci si può perdere come in un bosco” .  E poi i benefici dell’allegria sono stati scientificamente provati;

Patch Adams visitava i suoi pazienti con il naso posticcio,  "l'humour è l'antidoto a tutti i mali" diceva.  Una teoria che peraltro poggia le sue basi su studi e ricerche condotte attraverso i secoli, partendo nientemeno che da Ippocrate per arrivare alla dimostrazione scientifica di come il divertimento possa influire positivamente su tanti problemi cardiovascolari e respiratori.

 “Liberare la mente dai problemi quotidiani e lasciarsi trasportare dall’euforia di uno spettacolo comico è un diversivo che ci fa stare bene”! Questo l’intento degli organizzatori dello spettacolo “ Sorriso terapia”.

Questa è la prima data di un tour che toccherà tutta l’Italia e che vede protagonista il comico cosentino, Francesco Arno, che nel suo curriculum vanta la partecipazione alla trasmissione” Made in Sud “ Rai 2, e “ Copernico” Sky. Al suo fianco ci sarà Fabrizio Nardone, artista laziale.

La serata sarà arricchita dalla partecipazione della ballerina Francesca De Toro, direttamente dalla trasmissione televisiva “ Amici”.

Lo spettacolo “ Sorriso terapia” è un intreccio di monologhi e dialoghi che si collocano sull’interesse dei problemi sociali, dove porterà il pubblico alla riflessione sulle difficoltà e le storture del mondo moderno, facendo ridere  e pensare al tempo stesso.

Lo scorso anno è stato presentato a Cosenza dove c’è stata anche l’integrazione di persone portatrici di handicap sul palco. La manifestazione, inoltre, ha avuto la possibilità di raccogliere fondi per iniziative umanitarie.

In ogni caso l’occasione è adatta per trascorrere una serata piacevole in compagnia della “Cultura del Sorriso” venerdì 24 febbraio al Teatro Sybaris con inizio alle ore 20,30.

 “Non credere a quella verità che non porti almeno un po’ di allegria.”

Estratti dal libro di Paloma Gomez Borrero Elogio dell’allegria (Il Saggiatore) 

Prevendita biglietti  c/o Pro loco

 Per chi volesse sostenere il Carnevale, lo può fare attraverso la “Lotteria del Carnevale”,  sponsorizzata da “Paponetti Gioielleria” di Castrovillari   e distribuita dalla nascente delivery agency  “ Tic Toc”.

L’ evento è organizzato dalla Pro Loco cittadina in collaborazione con la locale Amministrazione Comunale,  la Regione Calabria, il Parco Nazionale del Pollino, la BCC Medio Crati di Rende, la Gas Pollino , patrocinata dalla Provincia di Cosenza e sostenuta da numerosi sponsor privati che da anni credono nella manifestazione ed impreziosita dai brand A.C.T. ( Ambiente, Cultura,Turismo) e da “ Castrovillari Città Festival”.

UFFICIO STAMPA

Anna Rita Cardamone ARCA COMMUNICATION

COMUNICATO STAMPA

Si è svolta a Roma la due giorni che ha visto la nascita del "Movimento Nazionale per la Sovranità" creato dalla fusione de LA DESTRA di Storace e AZIONE NAZIONALE di Gianni Alemanno. Presenti alla nascita del nuovo soggetto politico una delegazione di Castrovillari, questo movimento vuole ridare speranza a un popolo di destra che non si sentiva più rappresentato da anni e mira a creare un Polo Sovranista con Noi SALVINI e Fratelli d'Italia della Meloni per arrivare preparati alle prossime elezioni politiche e dare un'alternativa al PD e al M5S.

Durante il congresso fondativo si è giunti alle votazioni del Presidente Nazionale del movimento Francesco STORACE e del segretario Gianni Alemanno nonché dell'approvazione dell'Assemblea Nazionale formata da 240 membri tra cui Nicola ARONNE e Vincenzo VENTURA di Castrovillari e dell'area del Pollino. Un importante riconoscimento che i vertici nazionali  hanno voluto dare agli esponenti locali dove Aronne era già segretario de LA DESTRA dal 2011 al 2013 e candidato alle Comunali di Castrovillari nella lista de LA DESTRA che totalizzò il 7,3 % dei consensi in città e Ventura già portavoce di Azione Nazionale nel 2016 e tra gli esponenti di centro destra più votato alle amministrative del 2015.

L'organizzazione del movimento in città, e la volontà dei due esponenti locali sarà quella di partire dalla base ascoltando principalmente i cittadini che da anni si erano allontanati dalla vita politica cittadina e italiana nonché dei simpatizzanti ed attivisti tutti senza dipendere da questo o quel consigliere regionale di riferimento. Si riparte dalla base a costruire le fondamenta di questo nuovo soggetto che vede nel popolo italiano il suo unico interlocutore.

Movimento Nazionale per la Sovranità - Castrovillari

COMUNICATO STAMPA

Re Carnevale ha la sua Madrina, Erika Cosma , sedici anni, bellezza nordica, una cascata di capelli biondi, studentessa del dell’IPSEOA (Alberghiero) di Castrovillari,è stata incoronata ieri sera al teatro Sybaris durante la terza edizione del “Gran Galà delle Scuole”. Undici le studentesse che hanno preso parte all’evento ideato da Carlo Catucci e dal direttore artistico, Gerardo Bonifati  provenienti dagli Istituti Superiori della Città del Pollino ( IPSEOA, Liceo Classico e Scientifico e  ITCG).  La valutazione delle undici finaliste è stata operata da una giuria  composta dagli insegnanti degli Istituti che hanno partecipato che però,  non  hanno potuto votare le studentesse dei propri Istituti.

Sul palco, non soltanto bellezza, ma spigliatezza e padronanza delle materie studiate all’interno del proprio istituto. Infatti le undici  candidate, hanno dovute rispondere a varie domande, sui loro percorsi di studio.

Durante la serata, presentata da Carlo Catucci e dalla Madrina uscente, Martina Mazza,

non sono mancatimomenti dedicati alla musica con la partecipazione di Giuseppe Runza  che ha proposto il suo inedito “ Fragile” e la giovane reggina Hinda che deliziato il pubblico con il brano di Tina Turner “ Simply the best”.

Ad incoronare  la neo eletta Madrina, il presidente ed il direttore artistico della Pro loco, Eugenio Iannelli e Gerardo Bonifati soddisfatti della riuscita della manifestazione.

Ora il primo impegno della neo eletta “ Madrina”,  Erika Cosma, sarà quello di aprire il corteo di Re Carnevale in programma giovedì 23 febbraio alle ore 17,30 nella centralissima Piazza Municipio, all’or quando si darà inizio ufficialmente ai festeggiamenti e si aprirà la porta della gioia e del mascheramento che durerà fino a martedì 28 febbraio.

Questa sera, con inizio alle ore 20,30, sempre nel Teatro Sybaris, la prima delle tre serate di

“ Scuola di Danza” a confronto.

 Per chi volesse sostenere l’evento, lo può fare attraverso la “Lotteria del Carnevale”,  sponsorizzata da “Paponetti Gioielleria” di Castrovillari   e distribuita dalla nascente delivery agency  “ Tic Toc” di due giovani castrovillaresi, Giovanni De Santo e Fernando Loricchio.

Il Carnevale è organizzato dalla Pro Loco cittadina in collaborazione con la locale Amministrazione Comunale,  la Regione Calabria, il Parco Nazionale del Pollino, la BCC Medio Crati di Rende, la Gas Pollino , patrocinata dalla Provincia di Cosenza e sostenuta da numerosi sponsor privati che da anni credono nella manifestazione ed impreziosita dai brand A.C.T. ( Ambiente, Cultura,Turismo) e da “ Castrovillari Città Festival”.

 UFFICIO STAMPA

Anna Rita Cardamone ARCA COMMUNICATION

Lunedì, 20 Febbraio 2017 15:32

Caserma Manes. Fatta brillare bomba a Maierato

Scritto da

COMUNICATO STAMPA

Portate con successo a termine oggi , dal Team Artificieri dell'Esercito, le operazioni di neutralizzazione della grossa bomba di Maierato (VV). Alle 11.00 circa dopo una lungo lavoro di preparazione l'ordigno, accuratamente innescato e in assoluta sicurezza, è stato fatto detonare in maniera controllata dagli specialisti della 2^ Compagnia Genio Guastatori dell'11° Reggimento Genio di Castrovillari (CS).

Il nucleo di specialisti , rinforzato da una sezione di macchine movimento terra,  proveniente dal'11°Reggimento di Foggia, ha operato dal termine delle 144 ore presunte del funzionamento della spoletta, circa le 8.00 del mattino, in una zona già sgombra e accuratamente controllata dalle Forze dell'Ordine. Presenti nella zona di sicurezza i Vigili del Fuoco, l'assistenza sanitaria della Croce Rossa Militare, oltre a tutti gli altri rappresentanti delle agenzie interessate dal territorio, tutti  coordinati dai rappresentanti della Prefettura di Vibo Valentia. Al termine delle operazioni di verifica la zona è stata riaperta al traffico ed alle attività produttive e agricole, riportando il luogo di rinvenimento alle condizioni originarie. Si rivela instancabile l'opera degli Artificieri dell'Esercito della Caserma "MANES" di Castrovillari(CS) che nonostante le voci di chiusura o soppressione, continuano ad operare in maniera capillare sul territorio nazionale e in particolare in Calabria, in supporto prezioso alle Prefetture e municipalita', nello spirito che contraddistingue i nostri soldati in patria ed all'estero.

COMUNICATO STAMPA

Associazione AIC- Adottami in Calabria-, in persona del suo Presidente e con il consenso unanime del Consiglio Direttivo e dei singoli soci, con la presente comunica quanto segue. L'AIC, fin dalla sua costituzione, ha sempre collaborato - a titolo gratuito- in modo proficuo, costruttivo e leale con l'Amministrazione Comunale di Cosenza, contribuendo fattivamente all'adozione di un gran numero di cani ricoverati presso i Canili convenzionati. I soci AIC hanno sempre presenziato a tutte le manifestazioni del "Fido t'Affido", ponendo il loro tempo libero a disposizione del Comune di Cosenza, ed hanno anche effettuato, sempre a proprie cure e spese, tutti i controlli post-affido. É stata, inoltre, garantita una presenza costante di volontari presso il Canile di Donnici e l'AIC si é contraddistinta nell'attività di informazione e sensibilizzazione rivolta ai cittadini. L'attività svolta, pertanto, rintracciabile e ricostruibile sotto ogni aspetto, é stata improntata ad un aiuto concreto, sia verso i cani che verso l'amministrazione, unica obbligata per legge nei loro confronti. Ciò premesso, in virtù dell'operato fin qui svolto, l'AIC é rammaricata nel comunicare pubblicamente l'interruzione di qualsivoglia rapporto collaborativo con l'Amministrazione di Cosenza e ciò a causa dell'atteggiamento posto in essere dall'incaricato al randagismo Massimo Bozzo. Leggendo i post pubblicati da quest'ultimo su FB, sia sul suo profilo personale che sulla pagina " Il mondo di Armandino", traspare una ostilità e un disprezzo verso le associazioni legalmente costituite e una violenza verbale, accompagnata da frasi denigratorie e offensive, rivolte anche verso donne, che nulla hanno a che fare con le modalità degli appartenenti AIC.
Tale comportamento, teso quasi a disconoscere l’utilità e il lavoro dell’associazionismo organizzato, offende tutti gli appartenenti AIC i quali, in nome dei valori insiti nell’associazione stessa, hanno reso un servizio di fatto “pubblico” nell’interesse della stessa amministrazione e dell’intera cittadinanza.
Pertanto, AIC revoca formalmente la disponibilità fino ad ora data e chiede un intervento immediato del Sindaco di Cosenza in quanto le modalità di Bozzo appaiono non consone ad un’amministrazione che si é contraddistinta per l'affermazione del principio cardine del rispetto verso gli altri e del " fare insieme" per il bene comune.

Pagina 5 di 325
FreshJoomlaTemplates.com
Saturday the 25th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.