Sport

Sport (283)

− COMUNICATO STAMPA 

Nonostante un problema tecnico che ha condizionato le prove del sabato e la prima salita di gara, il campione castrovillarese Rosario Iaquinta porta a casa, dopo la prima uscita di Campionato Italiano al Reventino, un ottimo terzo posto di gruppo CN.

Dopo la vittoria ottenuta nell’ultima prova prestagionale, nel campionato Autostoriche, alla Camucia-Cortona, le prospettive del pilota calabrese erano ottime. 

Erano state mantenute le medesime regolazioni sull’Osella Pa 21 Evo, curata dal team Catapano, con la convinzione di bissare la buona prova di una settimana prima.

Il contrattempo avvenuto durante le prove, però, ha limitato l’incedere del campione castrovillarese che si dichiara comunque soddisfatto della prima uscita di stagione, peraltro in su un tracciato casalingo come quello del Reventino.

“Sapevamo che sarebbe stata una gara impegnativa e piena di piloti in grado di darci filo da torcere - ha commentato il driver calabrese - ed eravamo carichi e vogliosi di portare a casa un risultato di prestigio. Per come si erano messe le cose - ha dichiarato - ritengo che possa essere soddisfacente il risultato finale, fermo restando che già dalla prossima gara ci impegneremo per migliorare”.

− COMUNICATO STAMPA 

Castrovillari. Tutto è pronto per la VI^ Edizione della CorriCastrovillari, una 10km di grande successo che sta diventando storica per le sue edizioni molto partecipare . L’appuntamento è per domenica 7 Maggio, con raduno nella centralissima isola pedonale di Via Roma alle 9:30 .

300 atleti si daranno battaglia tra via Roma, Canal Greco, via XX Settembre e Corso Garibaldi per un totale di 6 giri e 10km (1,650km a giro). Proprio questa particolarità conferisce spettacolo a coloro che avranno occasione di vederla. È un percorso molto tecnico in quanto la salita al 3-4% di Canal Greco crea la necessità di dosare le forze facendo allenare anche la mente oltre le gambe.

Nella giornata sarà anche inserita la gara di 3,5km non competitiva del 21mo “Trofeo Rotary Club”, oltre a corse per i ragazzi.

Quest'anno ci sono altre novità, in quanto la 6a CORRICASTROVILLARI , è stata scelta dalle Poste Italiane quale unica tappa calabrese a cui far partecipare i propri atleti nell'ambito della “Poste Run”.

Inoltre alla fine delle premiazioni, ci sarà una dimostrazione con manichini, riguardante il primo soccorso e come utilizzare i defibrillatori sparsi per le vie cittadine, dimostrazione a cura del gruppo del primario di cardiologia dell’Ospedale cittadino, dr Giovanni Bisignani; presenti inoltre, la prof.ssa Laudadio e il dr Fiore.

Insomma una edizione di sicuro interesse anche perché è dedicata alla centesima tappa del “Giro d'Italia “ Castrovillari-Alberobello del 12 Maggio e per questo

motivo si darà a tutti i partecipanti una maglia tecnica creata per l'occasione.

Il presidente , dell’Associazione CorriCastrovillari, Gianfranco Milanese ed il suo staff , vi aspettano per questo straordinario spettacolo per le vie cittadine .

Saranno prenotare con rimborsi anche le prime 10 squadre.

− COMUNICATO STAMPA 

L’avventura di Simone Iaquinta nel nuovo campionato Mini Challenge è iniziata con buone indicazioni cronometriche, nonostante la sfortuna che ha accompagnato il pilota calabrese durante il primo weekend di gara, che si è disputato sul circuito di Imola.

Sul nastro d’asfalto di quasi 5 km dell’autodromo Enzo e Dino Ferrari, infatti, Iaquinta ha subito la rottura di un semiasse in gara uno, che lo ha messo fuori gioco nonostante stesse dominando con autorevolezza davanti a piloti già navigati in questa disciplina. In gara due, invece, il pilota castrovillarese è stato coinvolto in un’uscita di pista che gli ha impedito di continuare la competizione.

Dal weekend imolese Iaquinta esce comunque con delle ottime indicazioni, all’esordio in categoria, in vista del prosieguo di stagione. Già a partire dalle prove il forte driver calabrese era riuscito a ottenere riscontri cronometrici di alto profilo, sintomo di un approccio più che positivo con la disciplina.

“Se non si fossero verificate quelle situazioni negative – ha commentato Iaquinta a fine gara – avrei sicuramente potuto giocarmi le mie carte fino alla fine. E sono convinto, specialmente in gara uno, che sarei riuscito a ottenere un risultato importante”.

Nei prossimi giorni Iaquinta riprenderà i test ufficiali in vista del prossimo impegno di campionato, previsto per il 3 e 4 giugno al Misano World Circuit intitolato a Marco Simoncelli.

“Farò tesoro di questa esperienza d’esordio – ha dichiarato Iaquinta – per riprendere il cammino nella prossima prova di Misano. Dove, sono convinto, riusciremo a portare a termine un risultato positivo”.

− COMUNICATO STAMPA 

Antonio Amodeo (ASD CORRICASTROVILLARI) taglia il traguardo alla media di 3:18 della seconda edizione della “Corri al Lago” coronando con l'ennesimo successo il suo eccezionale 2017 che lo ha già visto consacrato Campione Regionale di cross e recente vincitore della corsa di Schiavonea di Corigliano , secondo posto per Davide Pirrone (Hobby Marathon CZ). Alle spalle dei due atleti arriva in sprint Michele Spingola (ASD CORRICASTROVILLARI) e più attardati Domenico Tucci (Libertas Lamezia) e Paolo Audia (Jure Sport).

Nella corsa femminile gara di coppia tra le due atlete della ASD CORRICASTROVILLARI Valentina Maiolino e Letizia Spingola seguite a 15 secondi da Concetta Saffioti della Corri con noi Palmi. Ma andiamo alla cronaca della II^ edizione della “Corri al lago di Mormanno”, prima di campionato regionale corsa su strada Master organizzata dalla ASD CORRICASTROVILLARI, patrocinata dalla locale Amministrazione Comunale che ha fatto ancora una volta “centro” preparando tutto per una gran bella giornata di sport. La partenza alle 10:30, come da programma, ha avuto un anticipo nelle varie gare per ragazzi seguita dalla gara vera e propria; circa 300 partecipanti.

Allo sparo i 300 atleti si sono subito avviati  su un percorso ondulato e quindi tecnico per concludere il primo giro sulla pista pedociclabile in riva al lago Pantano. Il primo passaggio di 4,2km dei due giri previsti ha visto i forti Antonio Amodeo (ASD CORRICASTROVILLARI) e Davide Pirrone (Hobby Marathon CZ) passare alla media di 3:15 seguiti da Michele Spingola (ASD CORRICASTROVILLARI) e Paolo Audia (Jure Sport) e poi Domenico Tucci (Libertas Lamezia), Giuseppe Buffone (Dojo Judo).

La gara femminile vede la Maiolino staccare negli ultimi 200m la compagna di squadra L. Spingola di 3 secondi e di 30 secondi la terza classificata Saffioti.

Successo notevole quindi per la ASD CORRICASTROVILLARI che continua la scia positiva in questo inizio d'anno portando 4 suoi atleti sui 6 posti disponibili nei due podi maschili e femminili. La sfida della manifestazione è comunque stata quella di aver portato tante persone sulle rive del bellissimo lago di Mormanno alla presenza del soddisfatto sindaco Guglielmo Armentano e dell’ assessore Gerardo Zaccaria che si sono complimentati con il presidente della ASD CORRICASTROVILLARI Gianfranco Milanese,organizzatore dell’evento sportivo per il grande successo avuto dalla manifestazione. Il presidente Milanese , dal canto suo, ha voluto ringraziare tutti i suoi atleti che tanti risultati stanno dando in questo periodo ma soprattutto per tutta la squadra capace di essere unita e fattiva nello sforzo organizzativo. Eventi del genere riescono ad unire sport, natura e turismo e dovrebbero sempre essere prioritari nelle Amministrazioni del Sud e soprattutto della Calabria.

− COMUNICATO STAMPA 

Splendido successo per il castrovillarese Rosario Iaquinta nell’ultimo test prima del Campionato Italiano Velocità Montagna, che partirà nel prossimo weekend con la CronoReventino. In occasione della 31esima Camucia Cortona, Iaquinta, al volante della consolidata Osella Pa 21 Evo curata dal team Catapano, ha preceduto al traguardo l’orvietano Fabrizio Fattorini. Un risultato di grande prestigio che va a suggerire quali saranno le aspettative per il campionato che sta per cominciare.

È stata del resto un’occasione importante per provare gli ultimi dettagli sulla vettura, che quest’anno esibirà un colore bianco di base con striature fluorescenti, e sarà arricchita da un motore Honda da 2000cc evoluto in numerosi particolari dalla LRM dei fratelli Petriglieri. A mantenerla ancorata sull’asfalto ci penseranno gli pneumatici slick da 13” forniti dalla Avon Tyre, con nuove mescole disponibili che verranno utilizzate in base alle diverse esigenze.

Iaquinta, già campione italiano nel 1999 e nel 2007, e detentore di innumerevoli secondi posti assoluti, affronterà dunque la più impegnativa delle categorie presenti nelle cronoscalate. Non a caso, la federazione riserva ai prototipi CN un campionato italiano loro riservato.

“Il test della Camucia Cortona è stato fondamentale per mettere a punto gli ultimi dettagli in vista dell’inizio di stagione vero e proprio”, ha dichiarato Iaquinta. “Sono convinto che potremo dire la nostra nel corso del campionato. Siamo pronti e decisi a dare il meglio”.

L'ufficio stampa

− COMUNICATO STAMPA −

Tradizionale appuntamento con la “biciclettata” Uisp in oltre 110 comuni d'Italia, una passeggiata non competitiva dedicata alle famiglie e agli amatori. Si pedala per piacere e nel rispetto dell’ambiente, per vivere gli spazi urbani in maniera differente e dimostrare che un’altra mobilità è possibile.

La UISP Comitato Territoriale di Castrovillari nella persona del Presidente Avv. Ilaria Oliva organizza nella Città del Pollino "BICINCITTÀ"  Domenica 30 Aprile 2017 partendo da Via Asia alle ore 10:00 con arrivo a Palazzo di Città. 

Ogni anno la manifestazione Bicincittà è legata ad uno o più progetti di solidarietà in Italia o all’estero, destinando parte dei proventi derivanti dalle quote di iscrizione.

Bicincittà per i bambini rifugiati siriani in Libano

La Siria, la guerra, i rifugiati sono al centro dell’attenzione di tutta la società civile. Il Libano, paese confinante, continua ad accogliere famiglie che fuggono dalla guerra. La regione della Bekaa in particolare accoglie il più alto numero di rifugiati siriani, circa 360,733 secondo gli ultimi dati forniti dall’UNHCR.

All’interno di questa emergenza l’Uisp e Terre des Hommes hanno individuato due località di azione dove realizzare un intervento di tipo sportivo e educativo, che sono oggetto della raccolta fondi di grandi iniziative Uisp: Giocagin, Vivicittà e Bicincittà.

La Uisp si occuperà – insieme a Terre des Hommes e alla municipalità di Qasr, della costruzione di un campetto da calcio, che sarà la base di un futuro più grande centro sportivo, in uno dei vasti terreni abbandonati intorno al villaggio, per rispondere alle esigenze e alla voglia di svago dei più giovani abitanti del paese al confine con la Siria e dei paesi limitrofi.  

Durante la manifestazione Bicincittà l’Accademia Pollineana nella persona del Presidente Prof.ssa Bloise propone un evento di affiancamento denominato “#Leggiamo insieme con i Libri in bici ”. La finalità consiste nel diffondere la lettura come veicolo di ben-essere e coesione sociale, anche al di fuori dei contesti tradizionali, per  sperimentare il ben-essere e la simpatia derivanti dall’incontro con gli altri, pedalando in città e portando un libro da leggere. 

Grazie

Ilaria oliva

Pagina 10 di 29
Tuesday the 16th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.