Stampa questa pagina
Mercoledì, 07 Marzo 2018 20:23

PD Saracena. I due vincitori sono stati M5S e Lega, la responsabilità di governare oggi grava su loro

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Cristiana Viola Cristiana Viola

COMUNICATO STAMPA

Abbiamo perso. Un’ammissione doverosa. Tuteleremo la volontà dei nostri elettori che hanno optato per una proposta alternativa al M5S e al centrodestra a trazione leghista. Ci interrogheremo nelle sedi deputati su questa débâcle, ripartiremo, forti dei nostri valori, ricostruendo una centrosinistra che ha bisogno di nuovi schemi e di nuove proposte. Il 4 marzo è uscita di scena la sinistra italiana del novecento. Abbiamo bisogno di un radicale cambio di passo, abbiamo bisogno di una nuova cultura politica. 

Veniamo da lontano, andremo lontano. 

In queste settimane, tanti sono stati i militanti, i simpatizzanti, i dirigenti che c’hanno messo la faccia, che, andando casa per casa, hanno illustrato il nostro programma, a loro va un immenso GRAZIE!!! La loro tenacia, la loro forza di volontà sono lo sprone per andare avanti.

Chiediamo al nostro Partito di non pensare neppure ad un accordo con il M5S che, in questi anni, ci ha attribuito epiteti ingiusti e mortificanti.

Chiediamo al nostro Partito di non appoggiare una proposta che nulla ha a che fare con i valori della nostra comunità.

Chiediamo al nostro Partito di farsi difensore dell’azione riformista messa in campo dalla scorsa legislatura.

Chiediamo al nostro Partito di non sostenere chi non ha votato la legge sul dopo di noi e si è nascosto dietro un “canguro” per non votare la legge sulle unioni civili. 

Chiediamo al nostro Partito di rispettare il voto di domenica e non andare al governo (con appoggio interno o esterno) col M5S. 

Nel 1976 DC e PCI, i due vincitori, si presero la responsabilità di fare una maggioranza. Domenica i due vincitori sono stati M5S e Lega la responsabilità oggi grava su loro. 

In tempi ben più complicati, un giovane Aldo Moro diceva: "Ora dobbiamo percorrere una lunga e difficile strada: dobbiamo appunto ricostruire. Cominciamo di qui. Rimettiamoci tutti a fare con semplicità il nostro dovere, senza nulla perdere dei valori che in ogni opera fatta dagli uomini e per gli uomini  si ritrovano, così possiamo servire veramente la Patria che soffre. Chi ha da studiare, studi. Chi ha da insegnare, insegni. Chi ha da lavorare, lavori. Chi ha da combattere, combatta. Chi ha da fare della politica attiva, la faccia, con la stessa semplicità di cuore con la quale si fa ogni lavoro quotidiano.”   

Sezione PD di Saracena

Angela Micieli

Ultimi da Angela Micieli

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.