Martedì, 27 Febbraio 2018 16:07

Politiche 2018. Il tagliando antifrode che gli elettori non devono staccare

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMUNICATO STAMPA

Quest'anno ai seggi elettorali troveremo una novità: il tagliando antifrode.

Tale novità deriva dalla recente  legge di riforma del sistema elettorale di Camera e Senato.

Lo richiama e lo spiega una delle Circolari ministeriali per le prossime votazioni.

Si tratta di un bollino con un codice alfanumerico che verrà applicato su un’appendice di ciascuna scheda.

Al momento della consegna delle schede agli elettori, i presidenti devono far prendere nota del codice sulle liste elettorali.

Quando gli elettori escono dalle cabine NON DEVONO ASSOLUTAMENTE INSERIRE LE SCHEDE NELLE URNE ma le dovranno consegnare al presidente del seggio il quale prima controllerà che il codice corrisponda a quello annotato, poi  staccherà l'appendice contenente il codice, quindi imbussolerà le schede nelle urne.

L’elettore per nessun motivo dovrà staccare l’appendice con il codice , pena l’annullamento della scheda e del voto.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

Monday the 10th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.