Martedì, 19 Dicembre 2017 18:21

Mariella Saladino inaugura le Piazze Dem di Modugno e Gravina di Puglia

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato Stampa

Continua il tour politico di Mariella Saladino, Presidente Nazionale PiazzaDem, per rendere protagonisti i territori che, da parte loro, rispondono con entusiasmo, aprendo Piazze e rendendo il confronto miglior molla per far tornare alla Politica tanti Donne ed Uomini delusi, demotivati ma con tanta carica addosso e desiderosi di impegnarsi per i loro territori e la loro gente, tanti Giovani decisi a metterci la faccia e la molla del credo poltico.

E’veramente definibile inaspettata, la accoglienza per questo interessante Progetto Politico nazionale, Piazza Dem, strade affollate, gente in Piazza, apertura di punti di ascolto e di sportelli, questo è quanto produce l’impegno di Mariella Saladino e della sua grande Squadra.

Lunedì 11 dicembre è stata la volta di Modugno e di Gravina in Puglia.

Dopo aver incontrato a Bari, il gruppo regionale puglia guidato dal Segretario Regionale,  Donato Cilifrese, che si sta interfacciando con altri associati lucani per la apertura di Piazza Dem Matera, si è partiti verso Modugno, pronta ed in festa per celebrare la apertura di Piazza Dem .

Una folla di donne ed uomini che esprimevano entusiasmo e voglia di partecipare ha accolto il Presidente Mariella Saladino, in particolare Lucia Blasi Segretaria Provinciale di Piazza Dem Bari, Corinna De Giosa, motivata Segretaria Cittadina di Modugno, tutti insieme hanno aperto la porta della democrazia e dell’ascolto, inaugurando la sede cittadina Piazza Dem Modugno.

Il confronto è sui “Temi Attualità”, in terra pugliese e non solo, su cui i riflettori sono accesi  e la tensione si palpa con mano.

-          La decarbonizzazione dell’Ilva di Taranto e di tutte le aree industriali della puglia,

-          la difesa del lavoro  delle maestranze dell’Ilva,

-          l’apertura di un tavolo tecnico sulla annosa problematica legata al destino dei 111 lavoratori, anzi 111 famiglie, della ARIF PUGLIA.

Un dibattito che ha emozionato i presenti rendendo conto alle aspettative ed ai bisogni, umanizzando la Politica, impegnandosi a seguire la vicenda sociale, consapevoli e forti della grande azione in atto da parte del Presidente Michele Emiliano che sulla questione affida le fasi ad un immediato tavolo tecnico.

A Modugno si è aperto fisicamente il punto di ascolto Piazza Dem, sede comunale della associazione, ma realmente si è avviato un processo di impegno Politico partecipato e democratico, che riporta speranza tra la gente, in particolare tra i tantissimi giovani presenti. Erano presenti, delegazioni di PiazzaDem di Bitonto, e Gioia del Colle.

Era presente ed ha partecipato il Presidente dei Socialisti d’Europa, movimento federato a Piazza Dem, On.le Onofrio Introna che ha salutato con grande soddisfazione l’evento, guardando verso un Partito Democratico Plurale che metta insieme i diversi ed importanti contributi, in particolare verso le culture socialisti, per allontanare il pericolo populista ed offrire democrazia reale alla nostra gente.

Dall’entusiasmo e dalla passione partecipata di Modugno si è partiti per la stupenda Gravina in Puglia, ricca di storia e di archeologia, di imprenditoria e di attenzione sociale verso i più deboli, sostenuta quotidianamente dalla grande azione amministrativa della Giunta a guida del Sindaco Alesio Valente, al suo secondo mandato ottenendo un plebiscitario consenso alle ultime amministrative di giugno 2016, dal suo Vice Paolo Calculli, dal gruppo consiliare di PiazzaDem, quotidianamente impegnato sui problemi dei cittadini e della Città. 

Il Sindaco di Gravina, Il Segretario Regionale Puglia Donato Cilifrese, ed il Segretario Provinciale Lucia Blasi Piazza Dem Bari, il neo nominato Segretario Cittadino di Gravina, Domenico Leanza, gli amministratori dei tanti comuni vicini, tra i quali il Sindaco di Poggiorsini Michele Armienti, e i tanti sostenitori della Politica cittadina e comprensoriale, hanno insieme al Presidente Mariella Saladino tagliato il nastro della nuova sede intitolata a Stefano Cilifrese, già coraggioso Sindaco della Città e, soprattutto, difensore instancabile dei cittadini di Gravina in Puglia e dei loro diritti che ha pagato notevoli prezzi sociali e personali per il suo impegno verso i più deboli.

Un dibattito ed una partecipazione di altri tempi, dopo il saluto del Sindaco Alesio Valente, ha aperto il dibattito Emanuela Grassi moderatrice, oltre che Delegata Nazionale Piazzadem alle Politiche per le Pari Opportunità. Una notevole discussione dove nessuno ha fatto mancare il proprio contributo, dai dirigenti Donato Cilifrese Segretario Regionale Puglia a Domenico Leanza Segretario cittadino Gravina in Puglia, agli amministratori cittadini Paolo Calculli, al Sindaco di Poggiorsini Michele Armienti, ai consiglieri della area metropolitana, ai segretari cittadini del Partito Democratico al Segretario cittadino del PSI, ai tanti amministratori locali, il tema trattato ha riguardato la salute, le istituzioni, il concetto politico di Piazza, il rapporto economia ed ecologia, il futuro delle nuove generazioni, le prossime elezioni politiche e l’impegno di PiazzaDem sui territori. 

A tarda ora, il rientro del Presidente Mariella Saladino verso la sua Calabria, per ripartire il giorno dopo verso la capitale dove si vivono giorni di impegno politico notevoli per la costruzione della coalizione che si spera possa segnalare, sin dalla sua nascita, certezze di cambiamento e chiarezza nei programmi.

 

L’Ufficio Stampa PiazzaDem

Sunday the 16th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.