Domenica, 17 Dicembre 2017 17:09

PD area Pollino. Necessaria per questo territorio una propria rappresentanza parlamentare

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMUNICATO STAMPA

Il 14 dicembre, nella sede del Circolo PD di Castrovillari, facendo seguito agli impegni presi il 16 novembre, si è nuovamente incontrato il neocostituito coordinamento territoriale tra i Segretari cittadini del Partito Democratico dell’area Pollino.

Nell’occasione erano presenti i Segretari cittadini di Acquaformosa, Andrea Capparelli, di Castrovillari, Giovanni Fazio, assistito dal Vicesegretario Francesco Propato e dal Componente della Segreteria cittadina Vincenzo Varcasia, di Civita, Andrea Ponzo, di Frascineto, Angelina Giordano, di Laino Castello, Gaetano Palermo, di Mormanno, Carmine De Angelis e di Saracena, Cristiana Viola. La Segreteria Provinciale è stata rappresentata dalla Componente Era Rocco.

Il coordinamento territoriale ha discusso delle problematiche cogenti di interesse per l’intera area, intraprendendo una comune strategia per affrontarli, e delle imminenti elezioni politiche, rimarcando, all’unanimità, la necessità di questo territorio di avere una propria rappresentanza parlamentare, espressione dei Circoli stessi della zona.

A detta di tutti il nominativo che verrà proposto agli organismi superiori del Partito, provinciale e regionale, dovrà essere quello di una persona iscritta al PD che abbia esperienza politica e amministrativa, che sia radicata nel territorio, riconosciuta e riconoscibile dai cittadini e che abbia voglia di portare avanti un progetto politico lungimirante e condiviso con i Circoli di questo territorio.

Per poter sconfiggere l’antipolitica e l’astensionismo è necessario proporre agli elettori persone credibili, serie, di specchiata onestà intellettuale e la cui storia personale possa essere garanzia di buona politica.

Non si è parlato né di nomi e nemmeno di Comune di provenienza, perché non ci sono proposte precostituite, ma soltanto la voglia di portare avanti, finalmente, una logica di territorio, per il territorio.

La volontà unanime è che, nell’agire politico, anziché continuare a pensare al comune di, si inizi a pensare, una volta per tutte e definitivamente, al territorio del Pollino, andando aldilà anche delle correnti e delle appartenenze di ciascuno dei convenuti.

Il coordinamento, al termine dell’incontro, si è dato appuntamento, nella stessa sede, al prossimo 27 dicembre, per continuare a discutere dell’argomento elettorale e di altre questioni di interesse per l’area.

 

Per il coordinamento dei Circoli del Pollino

-Giovanni Fazio-

Thursday the 18th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.