Sabato, 13 Ottobre 2018 13:17

Io non rischio. Buone pratiche di Protezione Civile

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
La locandina dell’evento La locandina dell’evento Crediti dell’immagine non indicati

– COMUNICATO STAMPA –

“Il rischio alluvione- e quindi ciò che è legato al ruschio idrogeologico- sarà al centro di momenti di sensibilizzazione, sabato 13 e domenica 14 ottobre, anche a Castrovillari, tra le piazze d’Italia che accoglieranno i Volontari, per informare i cittadini sulle buone pratiche di protezione civile.

L’azione si muove sotto quella più ampia, denominata “Io non rischio”, giunta all’ottava edizione e nata nel 2011 grazie al Dipartimento della Protezione Civile con L’Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze, l’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia nonché la Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sismica.

Lo specifico approfondimento divulgativo locale si terrà su Canal Greco, nei pressi del Centro Servizi per il Volontariato, per mano delle Associazioni di volontariato “Ente nazionale per la Salvaguardia Ambientale” e “Appartenenti alla Polizia Locale Italiana” partner, con più organismi; a fianco il Comune ed altri soggetti.

L’appuntamento sarà un’occasione per rendere consapevoli alla problematica che viene posta, ma anche per far capire come bisogna muoversi negli istanti determinati dai fenomeni naturali.

E’ un approccio di ascolto da non perdere - da qui l’invito pressante a partecipare - per essere introdotti a quelle metodiche e comportamenti che desiderano contribuire a tale tipo di educazione civica, fondamentale per la vita di ciascuno come delle comunità le quali, ormai, come registriamo sempre più spesso, devono fare i conti con questi sconvolgimenti.”

Castrovillari 12 ottobre 2018

Per l’ASSAPLI
il Presidente Nazionale
Avv. Dario Giannicola

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Monday the 12th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.