Mercoledì, 27 Giugno 2018 12:45

Cristiana Viola a Saracena in Comune. Prima di informare, informatevi

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

COMUNICATO STAMPA

E’ una caratteristica tipica dei politicanti mascherare l’incapacità e l’incompetenza dietro ad un nemico. Dall’uomo nero ai giornalisti prezzolati. Passi per i populisti nostrani ma è inaccettabile che questo comportamento venga messo in atto da chi sventola, in maniera arrogante e presuntuosa, una bandiera di sinistra. Il compito del giornalismo, dei media è oggigiorno difficilissimo. Non è facile far prevalere la buona e corretta informazione nel mare della disinformazione e delle fake news che si diffondono alla velocità di un click. Offendere chi svolge sul territorio, tra mille difficoltà, questo prezioso mestiere è degno di politicanti in costante ricerca di visibilità. Una visibilità che, del resto, viene ricercata sulla pelle dei cittadini, mettendo con pressappochismo in giro bufale gigantesche che vengono puntualmente smentite nel merito dalla competenza di chi assolve al delicato compito di amministratore con abnegazione e passione. Il ruolo di opposizione non è di certo facile, richiede fatica, umiltà, serietà. Mi rendo conto che sono caratteristiche non comuni ai politicanti. E’ certamente più facile per questi cavalcare l’onda della faciloneria, accarezzare le pance, dare voce alla gente. E’ compito assai più arduo dare risposte alla gente, dare risposte alle miriadi di problemi con cui ogni dì hanno il dovere di interfacciarsi gli amministratori. Gli stessi amministratori avrebbero bisogno di un’opposizione costruttiva, che li sproni a migliorarsi, ad essere più efficienti e celeri. Gramsci sosteneva che “la storia insegna, ma non ha scolari”. Spero vivamente di trovarmi di fronte all’eccezione che conferma la regola. Cari consiglieri di “Saracena in comune”, fate ammenda e, subito dopo, fate tesoro di questa caduta rovinosa, di questo scivolone vergognoso così da evitare in futuro altri dietrofrónt. Prima di “informare”, informatevi. Siate responsabili nei confronti della nostra comunità che avete l’onore di rappresentare fra i banchi del consiglio comunale! 

Con stima e affetto, ti prego, caro Renzo, di non chiamare più “maestro” chi con te non ha nulla in comune. E, poi, il vero maestro non impartisce lezioni di superiorità. Ci vediamo in piazza!

 

 

Cristiana Viola

Segreteria PD Saracena

Sunday the 16th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.