Varie

Varie (1551)

− COMUNICATO STAMPA −

In occasione delle prossime festività natalizie il Settore Lavori Pubblici e Patrimonio del Comune di Castrovillari ha predisposto il servizio di apertura al pubblico dell’area cimiteriale che in questi giorni diviene meta, per la visita ai propri cari defunti, anche da parte di chi risiede fuori città.

Il 24, 25, 26, 30 e 31 dicembre la stessa sarà aperta dalle ore 8 alle ore 12. Naturalmente saranno, come sempre, garantiti i servizi essenziali e per informazioni ci si può rivolgere al numero telefonico 3472477065.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

− COMUNICATO STAMPA −

Il Comune di Oriolo ha stipulato una convenzione gratuita con un team di professionisti che si occupa di progettazione integrata offrendo assistenza a cittadini ed imprese per ogni tipo di agevolazione prevista con i vari bandi. La partnership con il Comune di Oriolo, guidato dal sindaco Giorgio Bonamassa, è stata presentata sabato sera al Teatro Valle alla presenza del project manager Pasquale Modaffari, in rappresentanza di "Cantieri di Imprese" e del vicesindaco del Comune di Oriolo, Vincenzo Diego. "Cantieri di Imprese" si presenta come una rete di professionisti, in questo caso a disposizione del Comune di Oriolo, che punta a garantire ai cittadini di uno dei "Borghi più belli d'Italia" una informazione costante sulle varie opportunità per fare impresa e quindi business sul territorio.

I giovani, le donne, le imprese già costituite, le famiglie possono recarsi in Comune (sul sito istituzionale sarà presto disponibile un banner per mettersi direttamente in contatto con "Cantieri di Imprese") per reperire tutte le informazioni del caso sui bandi disponibili o di prossima pubblicazione. Qualora il cittadino intercettasse una reale opportunità, spetterà poi all'Amministrazione Comunale mettere in contatto il diretto interessato con i professionisti per una consulenza totalmente gratuita.

Dalla nuova Garanzia Giovani al bando Dote Lavoro e Inclusione Attiva; ma anche agevolazioni per il trasporto pubblico locale (ad esempio per quelle famiglie che hanno figli all'università), oppure gli incentivi del programma "Io Resto al Sud". Senza dimenticare il nuovo provvedimento che riguarda il Reddito di Inclusione Sociale. Una serie di misure da valutare con attenzione per chi cerca un'opportunità di lavoro o comunque un sostegno concreto. Ed il Comune di Oriolo mette a disposizione dei suoi cittadini uno staff di professionisti pronti a garantire l'assistenza necessaria. «Fare impresa non deve spaventare i nostri giovani - ha commentato il vicesindaco, Vincenzo Diego -. Il Comune deve essere in grado di intercettare i bisogni di questo territorio per poi mettere a disposizione quelle competenze necessarie a trasformare una bella idea in un'impresa di successo».

Vincenzo La Camera, giornalista
Ufficio Stampa Comune di Oriolo (Cs)

− COMUNICATO STAMPA −

Alla presenza del Comandante provinciale dei Vigili del Fuoco, ingegnere Massimo Cundari, del presidente della Provincia, Franco Iacucci, del Sindaco, Domenico Lo Polito, del consigliere provinciale, Vincenzo Tamburi, del presidente del Consiglio, Piero Vico, del consigliere comunale, Onofrio Massarotti, del Capo del Distaccamento, il Capo Reparto Esperto, Silvano Zicari, dei Vigili e di ospiti, questa mattina si e' svolta una semplice cerimonia presso il distaccamento (il cui stabile e' proprieta' provinciale) del capoluogo del Pollino, interessato da lavori di miglioramento e tinteggiatura delle parti esterne con fondi provinciali, grazie alle segnalazioni del Sindaco, del capo del distaccamento e all'immediata disponibilita' e sensibilita' del presidente dell'ente superiore.
 
Il momento ha testimoniato l'attaccamento delle istituzioni a tali importanti  presidi sul territorio a tutela dell'incolumita' pubblica, espresso dalle autorita' nei loro contributi e da quella sinergia che lega , sempre piu', i vari organismi dello Stato per la salvaguardia del bene e patrimonio comune.
 
Nel ringraziare, il presidente della Provincia ha sottolineato il ruolo  che hanno e devono avere continuamente gli enti ed i Corpi dello Stato per la ricostruzione del tessuto sociale, bisognoso di riferimenti, esempi e senso di responsabilita' come richiama costantemente l'opera meritoria dei Vigili del Fuoco. Fattori ricordati anche dal Comandante provinciale che ha menzionato il ruolo strategico della caserma castrovillarese nella Zona per la vicinanza all'autostrada ed alle aree del Parco tanto da poter svolgere pure una funzione di tutela boschiva con altri soggetti. Anche il  responsabile del distaccamento ha rilanciato funzione e capacita'  che vengono portate avanti -come affermato dagli altri- grazie al grande senso del dovere e dedizione degli oltre trenta uomini dell'avamposto , fortemente motivati nei loro compiti.
 
"E' questo- ha aggiunto il primo cittadino a margine della manifestazione- che fa pregna di contenuti la sede con giurisdizione su ben 39 Comuni per oltre 131mila abitanti e quasi 1974 km.q. Numeri che la rendono- ha aggiunto- importante anche per il vasto comprensorio di competenza."
 
L'iniziativa al termine ha anche registrato , in segno di riconoscenza, la consegna dei Crest dei VV.F. ; il primo e'  stato offerto dall'ingegnere Cundari al Presidente Iacucci ed il secondo dal capo distaccamento Zicari al Sindaco Lo Polito, prima che questi visitassro i locali della caserma.
 
L'ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)
 
 
 

− COMUNICATO STAMPA −

Una festa, con momenti di gioco e informazione, per sensibilizzare i consumatori di oggi e domani sulla qualità dell’olio lametino e sul consumo consapevole. E’ stato questo lo spirito della Prima che si è tenuta ieri al Caffé Letterario Chiostro di San Domenico a Lamezia Terme. Adulti e bambini hanno risposto con grande partecipazione all’evento di lancio del video sperimentale promosso dal Consorzio Dop Lametia che affida il racconto dell’olio agli alunni dell’Istituto Perri-Pitagora attraverso un tasting alla cieca. Il progetto è unico nel suo genere in Italia quale strumento di promozione dell’eccellenza olivicola ed è stato realizzato dalla giornalista e videomaker Manuela Laiacona de Il Tempo delle Storie con il supporto dell’agenzia di comunicazione Gagliardi Associati. Davanti alla macchina da presa i bambini hanno vestito i panni dei degustatori professionisti commentando le qualità degli oli assaggiati alla cieca, anche con analisi comparativa, e invitando il consumatore a scegliere alimenti di qualità sottolineando il valore territoriale dell’extravergine lametino.

 “La Calabria si è dimostrata pioniera di un nuovo modo di comunicare - dichiara il presidente del Consorzio Dop Lametia Francesco De Lorenzo -. LOlio Dop Lametia parla al futuro attraverso il futuro. In questo modo, dando la parola direttamente i bambini possiamo arrivare subito al consumatore. Nel video emerge la loro spontaneità rendendo il messaggio divertente e fresco. Sono loro i migliori ambasciatori della vocazione olivicola del nostro territorio.”. Il video è stato prodotto anche in lingua inglese per promuovere l’eccellenza calabrese nel mondo e incuriosire i consumatori d’oltre confine.

Durante l’evento il Consorzio ha organizzato laboratori del gusto e di avvicinamento all’olio per adulti e specifici pure per i bambini. Protagonista della serata non è stato solo l’Olio Dop Lametia, il pubblico ha potuto assaggiare, prodotti tipici, specialità del territorio e ricette antiche.

L’area Dop Lametia copre circa 16.000 ettari, pari all’8,4% dell’intera superficie olivetata della regione, ricadenti nei nove comuni della piana di Lamezia Terme. Il Consorzio di Tutela dell’Olio Extra Vergine di Oliva Dop Lametia è stato riconoscito dal Mipaaf nel 2011 e oggi vede associate 15 aziende. L’olio extravergine di oliva Dop Lametia si ottiene dalla varietà di olivo Carolea presente negli oliveti in misura non inferiore al 90%.

 
IL VIDEO
 
LE FOTO

[...]

GagliardiAssociati
Idee, progetti, territorio

− COMUNICATO STAMPA −

Subito dopo le festività natalizie le famiglie e le attività commerciali di Amendolara si risveglieranno con la novità della Raccolta Differenziata "porta a porta", ormai un processo virtuoso necessario, sinonimo di civiltà e progresso.

Il servizio partirà ufficialmente lunedì 8 gennaio 2018 con gli utenti chiamati a rispettare le direttive che da qualche giorno sono giunte nelle case e nei negozi per mezzo del materiale informativo debitamente approntato e contenente i dettagli per affrontare nel miglior modo possibile questo nuovo progetto di gestione dei rifiuti urbani che sarà supportato dal'isola ecologica come deposito transitorio.

Nel frattempo, mercoledì 20 dicembre alle 18.30, l'Amministrazione Comunale incontrerà i cittadini per un ulteriore confronto sul nuovo servizio di Raccolta Differenziata. L'appuntamento è previsto presso l'ex casello ferroviario (detto comunemente "La Piccola") di piazza Fanfani, ad Amendolara Marina. Interverranno: il sindaco, Antonello Ciminelli; l'ingegnere Raffaele Russo, per la direzione tecnica del progetto e il consigliere comunale delegato, Mariateresa Stamato.

Vincenzo La Camera, giornalista
Comunicazione "Raccolta Differenziata" Amendolara

− COMUNICATO STAMPA −

L’Amministrazione comunale di Castrovillari, durante la riunione di Giunta di questo pomeriggio, ha approvato una delibera per l’avvio di un sistema integrato di sicurezza stradale che, con le altre azioni messe in campo, rafforza gli strumenti di prevenzione, controllo e gestione del territorio.

“La scelta - ricorda il Sindaco, Domenico Lo Polito a margine della seduta-, oltre a riguardare l’inizio di un sistema di video sorveglianza integrato per il controllo del traffico, la cui centralina sarà allocata nel Comando della Polizia Locale, prevede pure- aggiunge- una serie di percorsi formativi dedicati in materia di Codice della Strada per i Vigili, sperimentazione dei sistemi innovativi a disposizione degli agenti, anche in campo ambientale, sempre più necessari per una qualità richiesta e necessaria, uno integrato di mobilità eco – sostenibile e disponibilità di strumenti all’avanguardia per la rilevazione delle infrazioni al Codice della Strada. La delibera
prevede anche assistenza tecnico- amministrativa per chi esplica tali funzioni e svolge il delicato servizio sulla strada tra cittadini e traffico.”

“L’Azione- precisa il primo cittadino- si aggancia con il Servizio di ripristino del dopo incidente stradale per fattori ambientali già operante sul territorio di Castrovillari e dà il senso, con altre idee in itinere e in fase di realizzazione, di come si vuole muovere l’Amministrazione, con il Comando della Polizia Locale, su queste tematiche legate al rispetto delle regole sulla strada e nel Territorio più in generale.”

“L’impegno sulle nuove frontiere della videosorveglianza è un’occasione per dare ruolo – conclude Lo Polito- ai sistemi di ultima generazione per quanto riguarda il controllo del territorio, così come la delibera rilancia tra le righe pure la necessaria interazione tra i diversi organi delle forze dell’ordine, in modo da tenere sempre alta la soglia di sorveglianza con le tecniche offerte dalle nuove tecnologie e da utilizzare, come in particolare lo sono le riprese video.”

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Pagina 12 di 156
Monday the 16th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.