Martedì, 09 Aprile 2019 17:23

Villapiana. Paolo Montalti ha annunciato la propria candidatura a sindaco

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Paolo Montalti Paolo Montalti

COMUNICATO STAMPA

Paolo Montalti, in una serata ricca d’emozioni, ha annunciato la propria candidatura a sindaco, con la lista Obiettivo Villapiana Domani.

Circondato da amici, sostenitori, colleghi amministratori, ma, soprattutto, dai cittadini di Villapiana, che hanno scelto di manifestargli la propria fiducia e stima, Paolo Montalti ha annunciato la propria candidatura alla carica di primo cittadino.

Era gremita davvero la sala convegni dell’Hotel Corallo e si respirava un’aria carica d’energia, tipica di quei momenti che segnano degli avvenimenti importanti.

Impegno, saggezza, passione politica e amore sconfinato per Villapiana sono stati i concetti chiave che hanno ripercorso tutta la serata.

A raccontare Paolo Montalti è stato Franco Cesarini, l’amico di sempre, che ha parlato all’attenta platea dell’Uomo Paolo Montalti, attraverso una lettera, dalle cui righe è sgorgata sincera emozione, stima infinita ed affetto sconfinato.

Tra gli amici, presente anche Franco Mundo, sindaco di Trebisacce e compagno di tante battaglie per il territorio dell’Alto Ionio. Ha sottolineato come: «L’impegno e la passione che Paolo ha sempre profuso nel ruolo di sindaco di Villapiana ha permesso di camminare su un terreno comune, che prescinde dai colori politici. Io sono qui per testimoniare le qualità di uomo e amministratore, capace di leggere il territorio con saggezza e di immaginare, lucidamente, il futuro della propria terra, lavorando nel presente per renderlo concreto».

Quello di Gianluca Gallo, consigliere regionale e segretario provinciale di Forza Italia, è stato il vero slogan per l’elezione di Paolo Montalti. «Con Paolo Montalti nuovamente alla guida del Comune - ha energicamente sostenuto Gallo - mai più Villapiana sarà lasciata sola, come è stata lasciata sola dalla Regione Calabria in questi anni, anche grazie a colui che sarà domani il nuovo Presidente regionale, Mario Occhiuto. Io conosco le difficoltà che Paolo Montalti ha incontrato in questi anni e posso assicurare che non sarai più lasciato solo e insieme a te non saranno lasciati soli i cittadini di Villapiana».

Mario Occhiuto, sindaco di Cosenza e candidato alla Presidenza della Regione Calabria ha sottolineato: «Oggi sono qui per sostenere la candidatura dell’amico Paolo Montalti, un sindaco molto dinamico, noto per il suo attivismo, uomo capace di seguire percorsi visionari, che sono quelli che servono per il nostro territorio. Come hanno potuto testimoniare le parole di chi è intervenuto prima di me e la presenza di tanta gente qui riunita, Paolo Montalti è un uomo circondato d’affetto, condizione spesso non facile da trovare in coloro che hanno governato. Anche in funzione di ciò, posso dire che se sarò eletto Presidente della Regione, darò tutto me stesso per questa zona e per l’Amministrazione guidata da Paolo Montalti».

«La presenza, così numerosa - ha dichiarato il candidato a sindaco Paolo Montalti -che stasera abbiamo registrato è per me fonte di grande forza. Forza che faccio mia e che voglio usare per mettere in campo energie nuove, positive, fattive, finalizzate a correggere gli errori del passato e sgomberare il nostro territorio da tanti sentimenti brutti che hanno caratterizzato la politica di Villapiana. Noi dobbiamo imparare a volerci bene, atto che non costa nulla, pur avendo grande valore. È questa una delle chiavi per la crescita di Villapiana. Crescita che in questi cinque anni abbiamo portato avanti con tutti i colleghi che con me erano candidati nella lista Obiettivo Villapiana.

Tutti loro hanno ispirato ed attuato uno spirito di trasparenza e legalità. Oggi il nostro progetto cambia nome: diviene progetto Obiettivo Villapiana Domani. Noi dobbiamo guardare al domani. Ma lo sguardo rivolto al domani senza la consapevolezza dell’oggi e di ieri è difficilmente declinabile, difficilmente comprensibile e potrebbe rischiare di non essere la visione giusta. Per questo insieme, con me, c’è bisogno di una squadra.

La nostra è una squadra bellissima che va a comporre una vera e propria lista civica, dove si fondono espressioni diverse come quelle laico progressiste, dei moderati, dei cattolici impegnati in politica, che riassumono e rappresentano pienamente gli aspetti sociali e politici della nostra Villapiana. Grazie a questa nostra visione che unisce, noi dobbiamo superare ogni dualismo, diventare una realtà unica che mette da parte ogni divisione. Villapiana deve essere una città unita, forte della sua marina e del suo centro storico, dove tutti i cittadini sono uguali, dove tutti i cittadini sono il nostro punto di riferimento, dove tutti i cittadini sono il nostro Obiettivo di Villapiana per il Domani».

                                                                                     L’Ufficio stampa

Sunday the 21st. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.