Sabato, 29 Dicembre 2018 10:25

Dibattito “Sport, crescita, riscatto sociale”

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
La locandina dell’evento La locandina dell’evento Crediti dell’immagine non indicati

– COMUNICATO STAMPA –

Il ruolo educativo per i giovani e con i giovani, lo sport come occasione di inclusione sociale, in particolare per le zone a rischio emarginazione. La premiazione degli atleti, delle società e dei dirigenti sportivi che si sono distinti nel 2018, organizzata dalla Polisportiva del Pollino - Città di Castrovillari, assume quest'anno un significato particolare e di specifica riflessione sui temi della pratica sportiva. 
 
Castrovillari Sport Awrads, in programma domani [oggi, per chi legge: EVENTO IN CORSO, N.d.R.] 29 dicembre alle ore 10.00 presso il Teatro Vittoria di Castrovillari, sarà un grande momento di festa e riflessione che il sodalizio sportivo presieduto da Luigi Filpo ha voluto mettere al centro di un anno ricco di successi importanti che hanno caratterizzato la vita delle società sportive della città del Pollino. 
 
Lo sport può rappresentare un momento di crescita e inclusione sociale importante che deve essere sostenuto, promosso e valorizzato da esperienze significative che siano modello trainante per l'intera società. Attraverso lo sport si impara il senso della fatica, il rispetto degli altri senza differenze di sesso, etnia e religione, si educa alle regole. La storia di Gianni Maddalonni, che a Scampia ha lavorato e continua ad essere momento di stimolo e speranza per tante famiglia in una periferia dimenticata da tutti, è l'esempio illuminante che sarà raccontato nel corso della manifestazione che vedrà al termine la premiazione degli atleti condotta da Luigi Di Dieco. Al dibattito "Sport, crescita e riscatto sociale" parteciperanno Gianni Maddaloni, il maestro di judo di Scampia, Tonino Rocca, selezionatore della nazionale di calcio Under 15, il sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito, e l'assessore alle infrastrutture della Regione Calabria, Roberto Musmanno. 
 
Vincenzo Alvaro
- giornalista -

 dibattito "Sport, crescita e riscatto sociale"

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Monday the 20th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.