Mercoledì, 12 Dicembre 2018 21:59

Milano. Premio Sipario Centro Attori: vince Dario De Luca con “Lo psicopompo”

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Dario DE LUCA Dario DE LUCA Crediti dell’immagine non indicati

– COMUNICATO STAMPA –

Milano – Premio Sipario Centro Attori a “Lo psicopompo” di Dario De Luca. Un testo ancora inedito che ha valso all’autore e regista di Scena Verticale il Premio, nella categoria Due Personaggi, al concorso Autori Italiani 2018, dedicato al critico e drammaturgo Carlo Terron. Un importante riconoscimento quello promosso dal periodico Sipario, dalla Fondazione Teatro Italiano Carlo Terron, dal Portale dello Spettacolo Sipario.it e dal Centro Attori Italiano, che va al nuovo testo dell’autore calabrese acquisendo consensi ancora prima della messa in scena.

La premiazione si è svolta al Teatro Manzoni di Milano alla presenza della Commissione di Lettura presieduta da Mario Mattia Giorgetti. A premiare gli autori diverse personalità dello spettacolo tra le quali spiccano Ornella Vanoni, Edoardo Siravo e Luigi Bonino. È stato proprio il direttore artistico dei balletti di Roland Petit a consegnare il premio a Dario De Luca con la seguente motivazione: «In questo dramma […] il tema è la morte. Una madre, stanca di vivere, incontra dopo molti anni il figlio che fa l’infermiere e in maniera clandestina aiuta i malati terminali nel suicidio assistito. Lei, professoressa, si trova davanti all’ultima persona che avrebbe voluto incontrare come interlocutore. La tragedia si dipana in una dialettica serrata non solo sulla morte ma anche intorno a riflessioni sulla musica, presenza costante nelle loro vite. […] Questo testo, ben costruito nel dialogo, dovrebbe far riflettere su come oggi sono vissuti gli affetti».

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Wednesday the 23rd. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.