Sabato, 08 Dicembre 2018 18:13

Solidarietà in sinergia attuata dalle consociazioni di servizio Kiwanis e Lions

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
Un momento dell’incontro Un momento dell’incontro Crediti dell’immagine non indicati

– COMUNICATO STAMPA –

“Questo gesto è graditissimo, e Vi ringrazio a nome e per conto della città perché va ai ragazzi ed all’istruzione, bisognosi di attenzione e solidarietà diffusa che non bastano mai.”
Lo hanno dichiarato questa mattina, nella sala Giunta del palazzo di città di Castrovillari, il Sindaco e l’Assessore alla Pubblica Istruzione e al Sociale, rispettivamente Domenico Lo Polito e Pino Russo, ai presidenti dei Clubs Lions e Kiwanis , Michele Martinisi e Graziano Garofalo, che hanno consegnato al Comune , per gli allievi disagiati delle elementari e medie, 600 quaderni e 400 penne, espressione di una città- hanno detto- attenta e prodiga verso le necessità.
E’ quanto, tra l’altro, si è sostenuto durante il semplice momento fra l’Amministrazione ed i rappresentanti delle Associazioni di servizio, manifestazione ancora di sinergia e forte volontà di lavorare insieme per le più svariate esigenze della collettività e , in particolare, dei più fragili, indifesi e deboli.
Nello specifico l’Assessore Russo ha ricordato pure l’impegno in atto dell’Amministrazione comunale per le famiglie in difficoltà e la povertà che vivono istruzione ed educazione, per le quali il Comune ha rafforzato attenzione e capacità attraverso il proprio Servizio al fine di seguire le delicate diversificate necessità umane che non possono fare assolutamente a meno, comunque, del continuo sostegno della città, da sempre, per carattere, sensibile a situazioni di precarietà.
Per l’occasione erano presenti, i soci dei due Club, Maria Antonietta Guaragna e Ivan Porto per il Kiwanis, nonché il presidente del Consiglio comunale, Piero Vico- pure consigliere Lions-, oltre il Vice Sindaco, Francesca Dorato, ed il consigliere comunale Antonio Notaro.
“Un’altra bella iniziativa- hanno aggiunto a margine, con proprie parole, i diversi rappresentanti dell’Amministrazione- suscitata da un Bene più grande che insegna a guardare e ad abbracciare ma, soprattutto, ad avvicinare e a rispondere.”
Questa sicuramente è un’altra bella sfida civica, un aspetto importante che si gioca tra una sussidiarietà diffusa, sempre più determinante in ogni opera e per il sociale, e una disponibilità ad essere coinvolti e lasciarsi fare da quell’Attesa che suscita, tra l’altro, il particolare Periodo che si è appena introdotto.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari
(g.br.)

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Monday the 16th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.