Lunedì, 23 Luglio 2018 15:56

Saracena. SaraEstate 2018

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)
La locandina della manifestazione La locandina della manifestazione Crediti dell’immagine non indicati

– COMUNICATO STAMPA 

Anche quest'anno tanti e diversi sono gli appuntamenti del cartellone SaraEstate 2018. Un'estate per tutti ricca di eventi che spaziano dal teatro alla musica, dall'arte allo sport, dalla promozione dei prodotti di qualità del nostro territorio ai momenti dedicati ai bambini e alle famiglie.

E sono proprio i bambini e le famiglie i destinatari degli appuntamenti di apertura della programmazione estiva di quest'anno.
Lunedì, martedì e mercoledì prossimi, sulla scia di quanto fatto lo scorso anno, riproporremo nel giardino dell'Auditorium degli Orti Mastromarchi l'iniziativa "Leggimi una storia": tre pomeriggi di lettura all'aperto tenuti dalla amatissima maestra Cenzina Alfano e dalla vulcanica Alessandra Stabile, titolare della Libreria La Freccia Azzurra di Castrovillari. Un appuntamento imperdibile la cui prima edizione ha riscosso molto successo e interesse tra i nostri piccoli concittadini e che ha lo scopo di avvicinare anche i più piccini al meraviglioso universo della lettura.
Sempre i bambini saranno i protagonisti di due eventi spettacolo che si terranno in Piazza Mazziotti il 2 e 3 agosto. "Scienza rap" e "Il Formichiere Ernesto": il primo uno spettacolo interattivo per ragazzi e adulti, il secondo un appuntamento di lettura musicale per bambini e famiglie.

Non mancheranno gli appuntamenti con la cultura, intesa in tutte le sue sfaccettature.
Sono previste tre interessantissime presentazioni di libri, tutte nella suggestiva cornice di Piazza Mazziotti. Primo appuntamento martedì 31 con la presentazione del libro "Il perduto equilibrio" di Pierfranco Bruni.
A seguire, il 2 agosto verrà presentato il libro di Giusy Staropoli Calafati, "La Terra del ritorno".
Lunedì 6, infine, si terrà la presentazione del libro "Paesi di Calabria" di Rosario Chimirri e, a seguire, ci sarà la Premiazione della Rassegna teatrale "Sipario d'Oro di Saracena - Premio Biagio Di Benedetto".

Sempre il 6 agosto, alle 21.30 in Via Carlo Pisacane, si terrà il concerto della Little Leo Band, tributo a Little Tony che ci ha lasciato 5 anni fa.

Immancabile l'appuntamento col teatro.
Giovedì 9 agosto in Piazza Castello la Compagnia Codex 8 e 9 di Rossano ci terrà compagnia con la divertentissima commedia "Volpi e Galline".

Martedì 7 agosto, presso l'Auditorium degli Orti Mastromarchi si terrà la prima dello spettacolo di teatro danza della nostra concittadina Lara Riccio dal titolo "Le Baccanti. Un doloroso atto di ribellione”.

Sempre all'Auditorium, il 4 agosto, si terrà un interessantissimo spettacolo di illusionismo curato dal nostro concittadino Mattia Di Pace e da Giandomenico Morello dal titolo "Mente e Magia".

Da non perdere la "Notte dei beni culturali" che si terrà mercoledì 1 agosto e che darà la possibilità, grazie ad una serie di visite guidate, di scoprire e riscoprire il grande patrimonio storico e artistico del nostro Comune. Per l'occasione, resteranno aperte la Chiesa di San Leone, la Chiesa di Santa Maria del Gamio e il Museo di Arte Sacra, il Palazzo Mastromarchi dove sarà possibile ammirare i quadri della Pinacoteca "Andrea Alfano".
Alle 22.30 appuntamento con "Disarmonie a Palazzo" a cura di José Daniel Cirigliano che darà vita a dialoghi sonori tra le stanze del Palazzo.

Assolutamente da non perdere l'appuntamento del 5 agosto con la seconda edizione de "La Notte del Fuoco". Anche quest'anno tre diversi spettacoli, tre modi di interpretare il fuoco, tre piazze da trasformare in teatri fiammeggianti.

Venerdì 10 agosto appuntamento con "Calici di Stelle" che si propone di riservare uno spazio particolare al vino e al moscato, eccellenze del nostro territorio.
A partire dalle ore 19 saranno allestiti dei particolari banchi d'assaggio di vini bianchi, rossi e rosati e di moscato.
Farà da cornice alla serata la tappa del Peperoncino Jazz Festival che contribuirà ad allietare la serata di cittadini e turisti con lo spettacolo di Eric Daniel meets in Milonga feauturing Salvatore Cauteruccio e Sasà Calabrese.

Un ruolo centrale nel cartellone estivo è rivestito dagli eventi sportivi che saranno realizzati grazie all'importante supporto delle associazioni locali. Molti gli appuntamenti in programma per gli amanti dello sport: dal torneo di calcio tennis che si terrà in piazza Mazziotti il 24, 25 e 26 luglio alla seconda edizione della Ciclopodistica di Novacco di domenica 29. Domenica 5 agosto si terrà, inoltre, nel Pianoro di Masistro, a cura dell'associazione Corricastrovillari, la 1^Masistro Mountain Trail, gara valida come 6° tappa del Fidal Mountain Running Grand Prix.

Dal 29 luglio al 9 agosto per gli amanti del calcio sarà riproposto presso l'impianto sportivo Ugo Catalano il consueto torneo di calcio a 5.
Sempre al campo sportivo, si terrà il Memorial “Vincenzo Padula”, evento organizzato dalla A.S. Saracena con il contributo dalla famiglia dell'imprenditore che ci ha lasciato qualche anno fa.
Da non perdere la Notte Bianca dello Sport: volley misto, calcio, calcetto, un appuntamento organizzato dalla APD Saracena Novacco, giunto alla sua seconda edizione che si terrà anche quest'anno presso l'impianto sportivo Ugo Catalano il 31 agosto. Un evento importante in quanto il ricavato della serata sarà devoluto all'Unione Trapiantati Polmone di Padova.

Sempre al campo sportivo si terrà il 21 agosto la seconda edizione dell'attesissimo Holi Colors Summer Festival.

A ferragosto, per gli amanti della montagna e dell'aria aperta, la Pro Loco Sarucha riproporrà, nel Pianoro di Novacco, la Festa della Montagna. Alle 10, grazie al coinvolgimento dei produttori locali, si terrà la Sagra del siero e alle 16 i tradizionali Giochi Popolari.


--
Renzo Russo
Sindaco di Saracena (CS)

 

Ἀδάμας Mέλας (Adàmas Mèlas)

Semper adamas

«La mia gente non ha paura di nulla, nemmeno delle parole»
(Gabriele d'ANNUNZIO, principe di Montenevoso)

«Ritti sulla cima del mondo, noi scagliammo, una volta ancora, la nostra sfida alle stelle!»
(Filippo Tommaso MARINETTI, Manifesto del Futurismo, in «Le Figaro», PARIGI, 20 febbraio 1909)

Vi Veri Veniversum Vivus Vici

Tuesday the 25th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.