Lunedì, 16 Gennaio 2017 18:41

CorriCastrovillari. Antonio Amodeo campione regionale di cross

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Il Sindaco di Castrovillari, Domenico Lo Polito , che è anche Assessore alle Sport, ha accolto, con enorme soddisfazione, la prima e ottima prestazione del 2017 della CorriCastrovillari che vede il suo Antonio Amodeo campione regionale di cross.

Adesso bisogna solo attendere la seconda e ultima gara  in programma domenica  5 Febbraio dove si decideranno le squadre che andranno alla finale nazionale di Gubbio.

La prima inaspettata e ben inaugurante incoronazione calabrese è avvenuta domenica scorsa nella prova regionale dei 10km cross a Ionadi (Vibo Valentia) dove è giunta la vittoria di Amodeo.

All’evento la ASD CorriCastrovillari si era presentata con ottimi atleti come Michele Spingola, Umberto Marino, Mancuso e Antonucci.

Le calde fasi della corsa sono state raccontate al primo cittadino per esultare insieme dell’obiettivo raggiunto e del fatto che nella gara anche Michele Spingola e Umberto Marino si sono difesi bene rimanendo nei primi dieci a seguito del compagno.

Naturale la soddisfazione del presidente Gianfranco Milanese che ricorda pure la gara femminile dove Valentina Maiolino e Letizia Spingola hanno conquistato un 3° e 4° posto di tutto rispetto dopo aver corso l’intera gara gomito a gomito dietro la olimpionica, e vincitrice della maratona di Atene,  Spyridoula, seguita dalla forte atleta della fiamma Catanzaro Francesca Paone.

Degna d’attenzione per la ASD CorriCastrovillari anche il recente ingaggio, Samanta Ouardhani, che ha già fatto risultato nella sua prima gara.

Capacità, dati ed elementi- ha dichiarato il primo cittadinoche esprimono la dinamicità sportiva della città e la passione di quanti profondono passione e sacrifici, certi del ruolo e della ricaduta sociale e d’immagine per Castrovillari , il Territorio ed il primato dello Sport.

Monday the 24th. Castrovillari in Rete - Powered by Francesco Parrotta

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.