Martedì, 23 Aprile 2013 15:41

Il 29 aprile al protoconvento il primo workshop “aggregazione in rete di imprese e contratto di rete”

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

La città di Castrovillari , lunedì 29 aprile, alle ore 9,30, nel Protoconvento Francescano, accoglierà il primo workshop sui “ nuovi strumenti operativi per la diffusione dello sviluppo aggregato a partire dal caso della distribuzione del gas”.

Lo ha reso noto il Sindaco, Domenico Lo Polito, ricordando che “anche questo momento, come gli altri proposti alla città sui PISL, PLL e  PSC, si muove in quella logica di “filo rosso” che stiamo portando avanti per rilanciare la crescita diffusa del comprensorio senza prescindere dalle diverse capacità presenti le quali, ciascuna per la propria parte e con caratteristiche tipiche, partecipano allo sviluppo più complessivo del Territorio , come quelle legate alla distribuzione del gas che affermanoha aggiunto Lo Polito - la loro vitalità nel  realizzare prodotti e servizi rispondenti alle esigenze innovative di espansione.

L’iniziativa, realizzata  nell’ambito del progetto “aggregazione in rete di imprese e contratto di rete”  con il contributo della Pollino Gestione Impianti, Sviluppo Energia, Gas PollinoEnergy Progress, Grafica Pollino, Esco Gas di Castrovillari e Cnea Sud di Rotonda (Potenza), Basengas di Marconia vicino a Pisticci (Matera) e Soldo Francesco di Salandra in provincia di Matera, è coordinata da Sviluppo Energia e JBG Consulting Società Cooperativa sempre di Castrovillari, “per verificare insieme un modello di sviluppo condiviso e collaborativo basato sulla gestione ed espansione di nuovi sistemi reticolari più flessibili  ed innovativi – precisano gli organizzatori- rispetto alle forme tradizionali.

Il particolare l’appuntamento di oggi è il risultato di una collaborazione con l’Università “Federico II” di Napoli e rappresenta l’inizio di un percorso che, attraverso ulteriori studi e approfondimenti, potrà condurre alla formalizzazione di un contratto di rete che interesserà, inizialmente, le aziende della distribuzione del gas per poi coinvolgere, in seguito, anche le aziende operanti nel settore della vendita.

In un periodo di crisi e di lavoro ridotto in termini di commesse e fatturatospiegaGiacomantonio D’Angelo,  Amministratore Delegato della Pollino Gestione Impianti di Castrovillari, uno dei soggetti castrovillaresi che contribuisce alla full immersion- l’appuntamento è un’occasione, dunque,  per  fornire validi contributi per la crescita e sviluppo delle capacità imprenditoriali al fine anche di migliorare la dotazione energetica ed infrastrutturale delle aree, senza perdere di vista possibili partnership, importanti  per sviluppare quel  know-how,  fondamentale per un’ottimizzazione dell’offerta di questa attività.”

Il programma della giornata prevede, dopo il saluto del sindaco della città, Domenico lo Polito, l’introduzione dell’ingegnere  Sergio Falese, Direttore della Pollino Gestione Impianti srl” di Castrovillari. A seguire la presentazione della tesi di laurea: “Il settore della distribuzione del gas di fronte ai cambiamenti: un caso aziendale” del dottore Mauro Bisesti in Ingegneria Gestionale dell’Università “Federico II”, Napoli e subito dopo l’illustrazione dei primi risultati del progetto “Aggregazione in rete di imprese e contratto di rete” a cura della dottoressa Josephine Brando, JBG Consulting Società Cooperativa di castrovillari.

I lavori prevedono anche delle relazioni. Una sul “Contratto di rete: nuovo strumento di aggregazione e collaborazione tra le imprese “ sarà offerta da Emilio Esposito, Ordinario di Ingegneria economico-gestionale presso l’ Università “Federico II”, Napoli; un’altra su i “Profili giuridici del contratto di rete” verrà presentata dall’avvocato Giovanni Rende che sta svolgendo il dottorando di ricerca  in Diritto ed Economia presso l’Università LUISS “G. Carli”, di Roma; mentre la relazione su “ Ipotesi di accordo preliminare per le aziende di distribuzione del gas “ è curata da Fernando Argentino, Presidente della Salerno Energia Holding di  Salerno.

Il dibattito , coordinato da Giovanni Rende, prevede  gli interventi del dottore Giacomantonio D’Angelo,  Amministratore Delegato della Pollino Gestione Impianti srl e dell’ingegnere Sergio Falese di Castrovillari, dell’avvocato Rocco Grieco della BASENGAS SRL di  Pisticci, dei dottori Bruno Rocco della Cnea Sud Srl di Rotonda, Carmelo Mastursi, presidente della Salerno Energia Distribuzione SpA , di Michele Soldo, Presidente SOLDO FRANCESCO Srl di Salandra e dei contributi dei dottori Vincenzo De Franco, Presidente dell’ Ordine dei Dottori Commercialisti di Castrovillari, Vittorio Cerbini già Presidente Pollino Gestione mpianti srl e dei rappresentanti delle associazioni Confartigianato,  Confesercenti, Confindustria di Cosenza  e  Confimi Calabria, rispettivamente nelle persone dei dottori Daniele Aronne , Francesco Baggetta , Giovan Battista Perciaccante e l’ingegnere Francesco Alberti.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

Monday the 20th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.