Venerdì, 29 Marzo 2013 11:10

Il 6 aprile al Sybaris Mimmo Pace presenza un suo DVD su Andrea Alfano

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Per conoscere meglio il famoso castrovillarese Andrea Alfano,  nato nel  1879 e morto a Roma nel 1967, il maggiore ritrattista di Calabria e dalle geniali attitudini artistiche nonché, come scrisse Antonio Mancini nel 1906, per una Mostra dove era presente l’artista :”qualità sincera  per amare  sempre di più l’arte che darà  tutto coll’entusiasmo del bello, del vero , del buono.”

Così, al teatro Sybaris, nel Protoconvento Francescano, dove molte delle sue opere alloggiano in bella vista  nella pinacoteca civica “alfaniana”, sull’intero lato nord, al primo piano dell’antico immobile, sabato 6 aprile, con inizio alle ore 16,30, si terrà la presentazione del lungometraggio, un interessante DVD, sulla figura di Andrea Alfano. “Ennesima iniziativa di Mimmo Pace, che l’ ha realizzata- precisa il Sindaco, Domenico Lo Polito- con la passione di sempre e come testimoniano i suoi lavori precedenti legati alle eccellenze naturalistiche, geomorfologiche e culturali del comprensorio.”

Con quest’opera Mimmo Pace si propone di celebrare e proporre, alle nuove generazioni, il grande Maestro Alfano, contribuendo a diffondere il suo messaggio artistico, culturale e umano.

Il DVD, della durata di un’ora e mezza circaspiega l’autore-, grazie ad un progetto tra ricerca e studio, attraverso una scrupolosa regia, supportata dalle moderne tecniche multimediali, offre sette capitoli, ognuno dei quali è fruibile con immediatezza, grazie alle selezioni sceniche previste nel menù. Alcuni di essi informano, con dovizia di particolari, sulla vita del Maestro, tra le sue inclinazioni  per la poesia e l’amore profondo per la pittura; altri, invece, creano un vero e proprio “catalogo digitale” delle opere custodite nella Pinacoteca Comunale ed in collezioni private.”

Un vero e proprio viaggio nella vita di Andrea Alfano, dove la creatività e la palpitante personalità dell’uomo e dell’artista, vengono espresse al meglio miscelando i fatti con i documenti e le opere.

Il lavoro è stato reso possibile anche per la collaborazione dell’attore Giuseppe Maradei, che con la sua esposizione accresce l’interesse del video, e dei docenti Adriana De Gaudio, fondamentale per la consulenza critico-letteraria, e Minella Bloise, quale voce narrante.

Insomma un lavoro interessante che esporterà nuovamente, oltre i confini regionali – sostiene il Sindaco, Domenico Lo Polito- , uno dei vanti espressivo - culturali castrovillarese e calabrese, nonché il più fecondo artista di Calabria, come lo ricordano le cronache storiche e di settore. Per questo – aggiunge il primo cittadino - l’Amministrazione Comunale ha inteso patrocinare l’evento, che è stato fatto coincidere con il “giorno di nascita” dell’insigne concittadino.”

Alla proiezione del filmato, seguiranno alcuni contributi di riflessione sulla personalità creativa di Alfano che verranno moderati dallo storico dell’arte,  Gianluigi Trombetti, e rappresentati dal Sindaco, Lo Polito, che porgerà anche il saluto agli intervenuti, dal delegato alla Cultura, il consigliere comunale Lucio Rende, dal già Sindaco della città, Gianni Grisolia, dal docente UNICAL, Vittorio Cappelli, che quando fu assessore alla cultura (dal 1998 al 2002) ampliò e diede appropriata sistemazione nel Protoconvento alla nuova pinacoteca “Alfano”, e dalla docente Adriana De Gaudio oltre che dall’autore Mimmo Pace che offre alla città questa sua nuova “fatica” editoriale.

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)  

Thursday the 20th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.