Mercoledì, 11 Febbraio 2015 15:59

Castrovillari/57 Carnevale. Due ordinanze per godere appieno ed in tranquillità le sfilate del 12, 15 e 17 febbraio.

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Comunicato Stampa

“CASTROVILLARI/57° CARNEVALE DI CASTROVILLARI. PER DARE LA POSSIBILITA’ A TUTTI DI SEGUIRE LA SFILATA DEL 17 FEBBRAIO  IL COMMISSARIO STRAORDINARIO DISPONE PER MARTEDI’ L’ANTICIPAZIONE DELL’USCITA DELLE SCUOLE ALLE ORE 11- ORDINANANZA PURE DEL COMAMDO DELLA POLIZIA LOCALE PER REGOLARE CIRCOLAZIONE E SOSTA NEI GIORNI 12, 15 E 17 FEBBRAIO. ENTRAMBE SONO PUBBLICATE SUL SITO DELL’ENTE”

 

Martedì 17 febbraio tutte le scuole cittadine anticiperanno l’uscita degli studenti e del personale alle ore 11.

Lo ha  disposto, con una Ordinanza, il commissario straordinario del Comune, Massimo Mariani,  per dare l’opportunità a tutti, senza disagi, di poter seguire la sfilata carnascialesca del martedì grasso che calamita tanta gente proveniente dal circondario, dalla Calabria e da fuori regione. Il provvedimento è anche pubblicato sul sito dell’ente www.comune.castrovillari.cs.gov.it .

Per quanto riguarda, poi,la regolamentazione della circolazione stradale, per dare corso alle sfilate nei giorni stabiliti dal programma un’altra ordinanza, questa volta a firma del Comando della Polizia Locale, che è pubblicata pure nel sito municipale,  specifica che giovedì 12 febbraio , dalle ore 16 alle ore 21 c’è il divieto di circolazione su corso Garibaldi, dall’intersezione con corso Luigi Saraceni a quella con via Musitano; su via Roma, dall’intersezione con  via del Popolo a quella con corso Garibaldi; mentre il divieto di sosta su via Roma riguarda il tratto di strada compreso  tra l’intersezione con via Po e via del Popolo come il divieto di transito temporaneo durante il passaggio dei partecipanti  alla manifestazione.

Naturalmente durante il periodo di sospensione temporaneo della circolazione è fatto sempre  divieto ai veicoli  di immettersi nei percorsi delle sfilate. Il divieto di circolazione e sosta è presente anche dalle ore 20 alle ore 24 su via Turco e via Alfano.

Domenica 15 febbraio  il divieto di circolazione è dalle ore 9 alle ore 13 su corso Garibaldi, dall’intersezione con piazza Giovanni XXIII a quella con via Musitano. Dalle ore 14 alle ore 21 dello stesso giorno il divieto di circolazione interesserà pure:via Polisportivo, dall’intersezione con via Falese all’intersezione con Corso Calabria; Corso Calabria dall’intersezione stradale con via Moneta; ancora Corso Calabria, dall’intersezione con via Polisportivo fino a Piazza Giovanni XXIII; Corso Garibaldi dall’intersezione stradale con Piazza Giovanni XXIII all’intersezione stradale con via Musitano; Via Fratelli Cairoli, dall’intersezione con Corso Garibaldi all’intersezione con via della Libertà; via dell’Industria, dall’intersezione con via dell’Agricoltura all’intersezione con corso Calabria; Corso Calabria, dall’intersezione con Via Ernesto Moneta all’intersezione con via Polisportivo; Via Caldora, dall’intersezione con via Pellegrini all’intersezione con via Coscile; via XX Settembre, dall’intersezione con via Coscile all’intersezione con piazza Giovanni XXIII; Via Musitano, dall’intersezione con via del Popolo all’intersezione con corso Garibaldi; via Sibari, dall’intersezione con via Magna Grecia all’intersezione con piazza Giovanni XXIII e via R. Salerni dall’intersezione con Via G. Salerni all’intersezione con Corso Garibaldi. Dalle ore 14 alle ore 21 sempre di domenica 15 febbraio il divieto di sosta veicolare è applicato su:  via Polisportivo, dall’intersezione con via Falese all’intersezione con corso Calabria; corso Calabria, dall’intersezione con via Polisportivo fino a piazza Giovanni XXIII e corso Garibaldi dall’intersezione stradale con piazza Giovanni XXIII all’intersezione stradale con via G.Pace.

Martedì 17 febbraio l’Ordinanza  del Comando della Polizia Locale del Comune predispone l’istituzione del divieto di circolazione dalle ore 14 alle ore 21 su: via Polisportivo, dall’intersezione con via Falese all’intersezione con corso Calabria; corso Calabria dall’intersezione stradale con via Moneta; ancora su Corso Calabria, dall’intersezione con via Polisportivo fino a Piazza Giovanni XXIII; corso Garibaldi dall’intersezione stradale con piazza Giovanni XXIII all’intersezione stradale con Via Musitano;  via Fratelli Cairoli, dall’intersezione con corso Garibaldi all’intersezione con via della Libertà; via dell’Industria, dall’intersezione con via dell’Agricoltura all’intersezione con corso Calabria; Corso Calabria, dall’intersezione con via Ernesto Moneta all’intersezione con via Polisportivo; Via Caldora, dall’intersezione con via Pellegrini all’intersezione con via Coscile; via XX Settembre, dall’intersezione con via Coscile all’intersezione con piazza Giovanni XXIII; via Musitano, dall’intersezione con via del Popolo all’intersezione con corso Garibaldi; via Sibari, dall’intersezione con via Magna Grecia all’intersezione con piazza Giovanni XXIII; via R. Salerni, dall’intersezione con via G. Salerni all’intersezione con Corso Garibaldi. E il divieto di sosta dalle ore 14 alle ore 21 sarà attivo su: via Polisportivo, dall’intersezione con via Falese all’intersezione con corso Calabria; corso Calabria, dall’intersezione con Via Polisportivo fino a piazza Giovanni XXIII e ancora su Corso Garibaldi dall’inincrocio stradale con piazza Giovanni XXIII all’intersezione stradale con Via Pace.

Naturalmente sono esentati  dal divieto di  circolazione previsto nel provvedimento i veicoli dei cittadini residenti per il raggiungimento delle proprie abitazioni purché non confluiscano nei percorsi che accolgono le sfilate dei gruppi e dei carri allegorici. Indicazioni finalizzate a rendere le sfilate e le manifestazioni accoglienti e affinché quanti si riverseranno in città le possano godere con tranquillità

L’Ufficio Stampa del Comune di Castrovillari

(g.br.)

Monday the 16th. Castrovillari in Rete

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni.